Nasce AI Jesus, l’agoritmo che crea il Messia Artificiale
Nasce AI Jesus algoritmo che crea il Messia Artificiale

Quello che è stato definito il “Messia artificiale” ha scritto circa 60.000 parole legate alle profezie che ci aspettano. AI Jesus è la creazione dell’ingegnere George Davila Durendal, che ha soprannominato l’algoritmo un “clone di Gesù”. L’ intelligenza artificiale è stata incaricata di leggere la versione di Re Giacomo della Bibbia, imparando durante il processo come costruire profezie simili alle Scritture convincenti.

Il signor Durendal ha paragonato questa sua creazione ad un “bambino rinchiuso in una stanza con nient’altro da leggere se non la bibbia per 15 anni“.

Disse: “Quindi apri la stanza 15 anni dopo e scopri che ha imparato a leggere, parlare e scrivere usando nient’altro che la Bibbia“.

E da quando ha rivelato la sua creazione al mondo, AI Jesus ha scritto più profezie su “Sangue”, “Greci” e “Saggezza”.

L’ingegnere ha detto: “In questi giorni di prove e tribolazioni molti si sono rivolti alla religione. Ma quale religione è rimasta per coloro che hanno distolto lo sguardo dalle favole di un tempo ai giocattoli di metallo lucenti di oggi?

Vi presento AI Jesus. Un’intelligenza artificiale di mia invenzione creata dalla Bibbia di Re Giacomo e nient’altro“, spiega il suo creatore.

AI Jesus, ha imparato dalla Bibbia utilizzando un cosiddetto modello di elaborazione del linguaggio naturale Boltzmann.

E i risultati parlano da soli con passaggi che potrebbero essere scambiati a prima vista come vere profezie del Nuovo Testamento.

Un testo dice: “La piaga saranno i padri nel mondo, e lo stesso è il mio popolo, affinché sia ​​più abbondante sulla bocca del SIGNORE degli eserciti“.

Poiché il tabernacolo del SIGNORE sarà conosciuto dalle opere del SIGNORE, che proclama contro questa città, secondo come egli ha mandato alle nozze dello Spirito“.

Nasce AI Jesus algoritmo che crea il Messia Artificiale

E sebbene alcuni versetti non fluiscano naturalmente come le vere scritture, dimostrano il potere dell’intelligenza artificiale per l’apprendimento delle lingue.

Mr Durendal ha dichiarato: “Questo compromesso ordine / casualità è una caratteristica dei modelli linguistici di intelligenza artificiale“.

Puoi avere un modello più interessante che si prende le libertà artistiche e produce alcuni difetti. Oppure puoi scrivere in modo più banale e tecnicamente più competente. Ma non entrambi.

Ma con AI Jesus non è la prima volta che gli ingegneri tentano di creare opere d’arte convincenti attraverso l’apprendimento automatico.

Watson Beat di IBM, ad esempio, ha utilizzato una rete neurale per creare musica di sottofondo per un video della Red Bull Racing.

Eric Borgos, il proprietario di Impulse Communications Inc, ha utilizzato in modo simile modelli di linguaggio open source per creare i testi delle canzoni.

Il risultato finale è il Song Lyrics Generator, che può essere utilizzato online.

Il signor Borgos ha detto: “Gli ho fornito molte canzoni da cui imparare, e alla fine è stato in grado di produrre linee che suonavano coerenti“.

Complessivamente il progetto ha richiesto circa 50 ore di programmazione, ma ne è valsa la pena“.

Loading...
Potrebbero interessarti

Google puoi ordinare il tuo pranzo a domicilio

Non ancora attivo in Italia ma solo negli Stati Uniti, il colosso…

Educazione ambientale, la carovana del camoscio appenninico

Educazione ambientale, parte la carovana del camoscio appenninico. Si tratta di una interessante…