Nick Mason dei Pink Floyd distrugge la sua auto da 3 milioni

Redazione

Il batterista della mitica band dei Pink Floyd si è schiantato con la sua auto da corsa del valore di circa tre milioni di sterline ma ne è uscito totalmente illeso.

Nick Mason è stato fortunato ma ha distrutto il suo bellissimo gioiellino proprio in pista sul circuito di Goodwood, in una curva l’auto si è andata a schiantare, la parte frontale dell’auto è stata danneggiata in modo molto evidente.

Per fortuna il batterista della rock band è stato graziato ed è uscito indenne dall’incidente, Nick Mason 73 anni pare abbia perso il controllo durante l’esecuzione della curva, la sua è una McLaren F1 GTR, c’è da dire che Mason è un pilota molto esperto e nel suo passato ha partecipato anche alla gara di Le Mans.

Mason è anche un grande collezionista, nel suo parco auto ci sono gioielli come la Ferrari 250GTO del valore di 25 milioni, poi Bugatti, Porsche, Maserati ed Aston Martin, spesso i registi fanno capolino da lui per l’utilizzo di vetture particolari.

Next Post

Como: i Canti della Seta, la città in movimento

A Como certe cose si dicono con le parole e con il movimento: i Canti della Seta. Come ogni anno, la città si prepara alla grande kermesse musicale che vedrà il suo apice nel periodo estivo. Il Festival Como città della musica sta diventando fra i più apprezzati d’Italia, e quest’anno giunge alla sua […]
Como: i Canti della Seta, la città in movimento