Paola Saulino: il suo “Pompa” Tour va alla grande

Le Iene erano certe che la sua era solo una provocazione, e attraverso un loro servizio lo avevano in un primo momento dimostrato, ma nelle settimane successive la situazione si è evoluta e la bella Paola Saulino ha cominciato ad onorare la sua “promossa”.

L’aspirante attrice 27enne, che ha promesso sesso orale a tutti quelli che avrebbero votato “no” al referendum Costituzionale, sta girando il belpaese con il suo “Pompa tour”, che è partito il 7 gennaio da Roma per concludersi il 21 a Palermo.

A quanto pare, però, le dieci date non sono state sufficienti, così Paola ha annunciato una seconda parte del tour, altri 11 appuntamenti, che partirà da Foggia il 1 febbraio.

La Saulino avrebbe già mantenuto fede alla parola data con quattrocento ragazzi e finora è andata male solo con uno: “Era troppo timido – racconta– ho cercato di fare del mio meglio, ma dopo un paio di minuti ha deciso di andare via perché non si sentiva a proprio agio”.

Inoltre la bella ragazza si è detta un po’ “stanca” di ripetere meccanicamente il gesto su tanti estranei  e non ha nascosto di aver accumulato una buona dose di stress, oltre che un certo dolore alla mascella.

Al momento, come detto,  ha eseguito 400 prestazioni ma “mi piacerebbe farne un milione” anche se solo circa 10mila le persone che le hanno inviato una mail.

Next Post

Lavoro: la disoccupazione resta stabile, quella giovanile risale

La disoccupazione resta stabile, quella giovanile risale. In Italia il tasso di disoccupazione è rimasto sostanzialmente stabile a dicembre, attestandosi intorno al 12%. Più preoccupanti le notizie riguardanti il mondo dell’occupazione giovanile, dal momento che la percentuale dei senza lavoro fra i 15 e i 24 anni è salita oltre […]
Lavoro: la disoccupazione resta stabile, quella giovanile risale