Perchè si dice: Salute, dopo uno starnuto?

Redazione

Vengono comunemente fornite diverse possibili origini dell’augurio “salute” dopo uno starnuto.

La pratica di “benedire” uno starnuto, che risale almeno al 77 d.C., tuttavia, è molto più antica di quanto la maggior parte delle spiegazioni specifiche possano spiegare.

Una spiegazione sostiene che l’usanza originariamente iniziò come una vera benedizione. Gregorio I divenne Papa nel 590 quando un’epidemia di peste bubbonica stava raggiungendo Roma.

Nella speranza di combattere la malattia, ordinò preghiere senza fine e sfilate di cantori per le strade. All’epoca si pensava che lo starnuto fosse un sintomo precoce della peste. La “benedizione” è diventata uno sforzo comune per fermare la malattia.

Perche si dice Salute dopo uno starnuto
foto@Wikimedia

Una variante della storia di Papa Gregorio I lo colloca con Papa Gregorio VII, quindi racconta una storia comune, essendo collegato alla stessa peste.

Una leggenda sostiene che si credeva che il cuore si fermasse quando starnutisci e la frase ha lo scopo di garantire il ritorno della vita o incoraggiare il tuo cuore a continuare a battere.

Un’altra versione dice che le persone credevano che la tua anima potesse essere gettata via dal tuo corpo quando starnutivi, che lo starnuto avrebbe altrimenti aperto il tuo corpo all’invasione del diavolo o degli spiriti maligni, o che lo starnuto fosse lo sforzo del tuo corpo per costringere uno spirito maligno invasore .

Quindi l’augurio era usato come una sorta di scudo contro il male.

In alternativa, potrebbe essere possibile che la frase sia iniziata semplicemente come risposta a un evento che all’epoca non era stato ben compreso.

Un’altra credenza è che le persone vedessero lo starnuto come un segno che Dio avrebbe risposto alle tue preghiere o un presagio di buona fortuna.

Next Post

Dieta a basso contenuto di carboidrati, come seguirla

I vantaggi della dieta a basso contenuto di carboidrati sono facili da controllare e chiariscono perché così tanti scelgono uno stile di vita a basso contenuto di carboidrati. Ad esempio, non c’è alcun conteggio delle calorie o misurazione delle porzioni. Inoltre non devi tagliare tutto il cibo che ti piace. […]
Dieta a basso contenuto di carboidrati come seguirla