Perseidi: Quando possiamo osservarle nel cielo?

Redazione

Possiamo osservare le Perseidi ogni anno nel cielo a cavallo tra luglio e agosto. Ma quando esattamente avremo le cosiddette “stelle cadenti”?

Le Perseidi sono uno degli sciami meteorici più regolari la cui orbita si interseca con la Terra ogni anno tra il 17 luglio e il 24 agosto, con un massimo il 12-13 agosto. Le perseidi sono state osservate per 2000 anni, possono essere viste in tutto il cielo.

Perseidi Quando possiamo osservarle nel cielo

L’apogeo delle Perseidi, comunemente noto come “la notte delle stelle cadenti“, cade nella notte tra il 12 e il 13 agosto. Questo è quando la maggior parte delle meteore può essere vista nel cielo – fino a 100 corpi celesti all’ora. L’intero spettacolo dovrebbe iniziare intorno alle 21.

Per guardare le Perseidi, guarda a nord-est. Non è necessario scalare nessuna vetta per l’osservazione, è importante trovare un luogo adeguatamente oscurato, lontano dalle luci della città. Non è necessaria alcuna attrezzatura speciale, le Perseidi possono essere osservate ad occhio nudo. Devi ricordarti di usare il meno possibile i dispositivi elettronici (smartphone, tablet) quando vai a caccia di stelle cadenti, in modo che i tuoi occhi abbiano il tempo di abituarsi all’oscurità (potrebbero volerci diverse decine di minuti).

La migliore possibilità di avvistare Perseide è quando osservi la costellazione di Perseo (è da lì che provengono le Perseidi). Può essere trovato abbastanza facilmente grazie alle mappe del cielo o alle applicazioni mobili per gli astrofili.

Next Post

Confermata la teoria del Big Bang

Le scoperte fatte dal telescopio spaziale russo-tedesco “Spektr-RG” confermano il modello dell’origine dell’Universo a seguito del Big Bang. La dichiarazione corrispondente è stata fatta dal segretario scientifico dell’Istituto di ricerca spaziale Andrei Sadovsky. La teoria del Big Bang afferma che l’universo è nato da una singolarità, un punto con densità […]
Confermata la teoria del Big Bang