Piero Chiambretti, accordo sul mantenimento della figlia Margherita

Quando una coppia scoppia, e ci sono dei figli di mezzo, è difficile trovare un accordo che soddisfi appieno entrambi i coniugi, e non è raro che si debba ricorrere ad un giudice, per riuscire ad appianare i diverbi, soprattutto per il bene degli stessi figli.

Ed è quello che è accaduto anche a Piero Chiambretti, 60 anni, quando ha chiuso la sua storia con la 33 enne Federica Laviosa, che gli ha dato la sua piccola Margherita, 5 anni.

Il giudice del tribunale Ettore Di Roberto è stato chiamato a trovare una soluzione per Piero Chiambretti, l’ex e la loro figlia. Secondo quanto riportato dal quotidiano La Nazione, Federica era piuttosto arrabbiata perché il conduttore, che vive a Torino, finora era andato di rado a trovare la piccola a La Spezia. Aveva, anzi, mandato a prendere la bambina in auto dalla tata, sottoponendola così a lunghi viaggi.

L’affidamento di Margherita spetta alla madre che andrà a vivere a Torino, in un appartamento di 180 metri quadrati in centro, proprio vicino a papà Piero. A lui toccherà farsi carico delle spese di affitto, condominio ed utenze. E non solo. Sempre a suo carico sono l’iscrizione alla scuola privata a cui si vanno ad aggiungere i 3 mila euro mensili per le spese di varia natura.

Nello specifico poi, l’accordo prevede anche che papà Chiambretti vedrà la figlia due week-end al mese alternati, a Natale o a Capodanno, a Pasqua o a Pasquetta e per quindici giorni durante il periodo estivo.

Next Post

Francesco Monte, niente nozze imminenti con Cecilia Rodriguez

Negli ultimi mesi il gossip ci ha fantasticato parecchio su, chiedendosi quale sarebbe stato il ruolo di Belen nelle nozze della sorella, per non rischiare di offuscarla, fino ad ipotizzare data e location del matrimonio, ma a quanto pare, nell’immediato sarà pronunciato nessun “sì”. Francesco Monte e Cecilia Rodriguez sono […]