Pietro Boselli, dalla cattedra alle sfilate per Armani

Se per la maggior parte degli studenti del mondo la matematica è tra le materie più ostiche, certamente un imput maggiore allo studio era fornito alle studentesse dell’University College di Londra, che al mattino, dietro la cattedra, si trovavano Pietro Boselli, un bellissimo 27 enne la cui vita è stata stravolta da una inaspettata notorietà.

A renderlo famoso è stata una foto pubblicata agli inizi del 2014 su Facebook da Arief Azil, una delle sue studentesse: la sua foto aveva fatto in pochi giorni il giro del mondo.

Per tutti il giovane era troppo bello per fare semplicemente il professore, ed infatti ora è diventato uno dei modelli più richiesti nel panorama della moda internazionale.

A distanza di un anno dall’improvvisa notorietà, la consacrazione definitiva è arrivata con Giorgio Armani che ha scelto proprio Pietro per la sua nuova campagna pubblicitaria. Le immagini ritraggono Pietro Boselli in bianco e nero, immerso tra le onde con gli addominali in bella vista, intento a giocare a basket, a fare qualche flessione o ad allenarsi con la corda, rendendo appieno giustizia alla sua bellezza: u

Copertine, editoriali, servizi fotografici: la sua carriera di modello è sempre più sulla cresta dell’onda, come dimostra anche il suo profilo Instagram, seguito quasi da 900 mila follower.

Next Post

Claudio Baglioni messo ko da una laringite

Quasi un secolo e mezzo in due, i Capitani Coraggiosi stanno entusiasmando l’Italia con la loro forza, la loro vitalità e la loro musica snza tempo che piace alle nonne come ai nipotini. Claudio Baglio e Massimo Ranieri stanno continuando il loro tour che li stanno portando nelle maggiori città […]