Pil italiano tra i peggiori in Europa

Ultimo trimestre positivo risale nel 2011. Anche per il trimestre appena trascorso il prodotto interno lordo del nostro paese è fermo. La notizia arriva dall’Istituto nazionale di statistica.

Una notizia che non sorprende gli economisti e che nella tarda serata di ieri fa sbottare il sindacato guidato da Susanna Camusso.

La Cgil in una nota  spiega come negli ultimi sette anni ci siano stati errori nelle previsioni sull’andamento del Pil per un ammanco rispetto alle stime di circa 300 miliardi. Un errore che per la Cgil vuol dire che per l’anno in corso nonostante i modelli di previsione calcolano  una ripresa economica questa sicuramente  non ci sarà’.

A commentare amaramente i dati resi pubblici dall’Istat è anche il segretario nazionale della Lega Nord. L’europarlamentare Matteo Salvini invita il premier Matteo Renzi a tornare a casa.  Dati che per le opposizioni di centro destra confermano i fallimenti dei tre governi guidati da Mario Monti, da Enrico Letta e da Matteo Renzi.

Loading...
Potrebbero interessarti

Carburanti, per fortuna si registrano lievi cali

I dati diffusi lasciano a bocca aperta: nei primi 9 mesi dell’anno…

Broker forex: perchè scegliere le migliori piattaforme online

Il mondo degli investimenti finanziari, dall’analisi tecnica alla scelta del broker, è…