Potenza-Taranto, in arrivo il Frecciarossa Etr1000

Eleonora Gitto

Il Frecciarossa Etr1000 arriva anche sulla tratta Potenza-Taranto: inaugurato il collegamento.

Non è una buona notizia: è un’ottima notizia. Con il treno Frecciarossa adesso si potrà andare da Milano fino a Taranto, sfruttando la tratta ad Alta Velocità che va dal capoluogo meneghino a Salerno.

Da Salerno in poi, purtroppo, la velocità deve abbassarsi notevolmente perché la linea non è predisposta; tuttavia il risparmio complessivo in termini di tempo diventa molto importante.

Il collegamento è stato inaugurato domenica 11 dicembre alla presenza del Presidente della Regione Puglia Emiliano e quello della Regione Basilicata Pittella.

Dice Emiliano: “Il Frecciarossa aggancia l’alta velocità a Salerno. Sia chiaro, non stiamo dicendo che partirà a 300 km/h, però un impegno che avevamo preso tanto tempo fa con la città di Taranto è stato mantenuto ed è stato mantenuto anche grazie alla Basilicata, che ha fatto uno sforzo economico notevole”.

Per parte sua, Pittella ha sottolineato: “Sono 40 anni che viviamo di attesa di iniziative e oggi uno finalmente, ci mette la firma e quell’iniziativa si realizza. Siamo dinanzi a un fatto positivo. C’è ora la possibilità di andare da Potenza a Roma in tre ore e un quarto, che prima era un sogno, e non vedo perché questo debba essere demolito”.

Next Post

Torino, sullo smog rimpallo tra Comune e Regione

Torino se la prende con la Regione per lo smog: mentre si gioca al rimpallo delle responsabilità politiche, la città muore avvelenata. Torino, in un recente sondaggio, è risultata la città più inquinata d’Italia: un tristissimo primato, denunciato anche da Legambiente. Nei giorni scorsi, in un’intervista rilasciata a Repubblica, l’Assessore all’Ambiente della Regione […]
Torino, sullo smog rimpallo tra Comune e Regione