Pupo, tra moglie e amante gestisce la dipendenza dal sesso

Molte volte i dischi più di successo sono quelli autobiografici, che raccontano vizi e virtù dei propri protagonisti, svelandone aspetti nascosti che magari il pubblico ignorava.

Se è vero che Pupo non è mai stato troppo riservato sulla sua vita privata, è altrettanto vero che non si è mai messo così a nudo come in “Porno contro amore”, ultima raccolta di inediti in cui racconta la sua patologia, la sua dipendenza dal sesso, nel rapporto trasparente e dichiarato con moglie e amante.

Proprio in occasione dell’uscita del nuovo lavoro discografico, il cantante si è raccontato al settimanale Oggi, in una lunga intervista, in cui nessun argomento è stato tabù.

“Con la prossima uscita del mio nuovo disco voglio fare anche un atto d’amore pubblico alla due donne che mi stanno accanto da molti anni”, rivela il cantante a Oggi. “Non le metto in competizione. Non le metto a paragone. Una senza l’altra non sarebbero la stessa cosa. Mia moglie ha sempre saputo che la tradivo e non le ho mai nascosto quella che poi negli anni sarebbe diventata una vera e propria patologia: la dipendenza da sesso. Con l’arrivo di Patricia nella mia vita quella spinta sessuale, quel desiderio continuo di sesso occasionale, hanno trovato finalmente pace. Ho trovato un equilibrio. Da una parte mia moglie che mi ha fatto il regalo più bello, le mie figlie, dall’altra Patricia che è diventata da subito la mia amante, la mia complice e la mia alleata”.

“Con la prossima uscita del mio nuovo disco voglio fare anche un atto d’amore pubblico alle due donne che mi stanno accanto da molti anni”, ha chiosato con una tranquillità che molti uomini certamente gli invidiano.

2 comments
  1. A PUPO MA FATTI RICOVERARE E CURATI IL CERVELLO.FAI QUESTE DICHIARAZIONI PRIMA CHE ESCA IL TUO NUOVO DISCO PER VENDERNE QUALCHE COPIA E POI QIELLE DUE SIGNORE CHE METTI IN EVIDENZA NON TI SEMBRA CHE AVETE ESAGERATO QUELLE SONO DONNE CHE VANNO RISPETTATE E NON OGGETTI DELLE TUE PERVEZIONI SESSUALI.MA COSA HAI DENTRO AL CERVELLO PROPRIO IN UN MOMENTO COSI DELICATO PER I PROBLEMI DELLE DONNE. QUESTA ” GRANDE ” NOTIZIA CHE CI HAI DATO CI FARA ARRIVATE A FINE MESE SENSA PROBLEMI. SEI SLO UN POVERO MASCHILISTA. E ORA VEDIAMO QUANTI DISCHI VENDI PER TOGLIERTI QUESTI VIZIETTI E NON SOLO

  2. Speravo che le facili demagogie ed il pur sempre facilotto bigottismo morissero col 2015, ahimè. Queste due donne, a leggere l’articolo, sembrano consenzienti e sane di cervello, dunque di cosa stiamo parlando di così “malsano ” ?!. Sono perverse anche loro quindi?! Vogliamo per forza buttarla sul populismo?! Ok, allora com’è che quando si parla di ‘toy boy’ tutte che: ” massiiii godiamoci la vita evviva il sessoooo” e tutto va allegramente bene e nessuno che si scandalizza?! Sarebbe ora di darci un taglio con questo vedere tutto in rosa 2.0..

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Segreto, anticipazioni lunedì 2 maggio

Ieri, dopo diverse settimane in cui Il Segreto non era andato in…

Vittoria Schisano, prima valletta trans a Sanremo 2017?

Naturalmente, essendo finita da una manciata di ore questa 66esima edizione del…