Raffaella Carrà eccola tornerà a fare la coach

Non gli è bastato essere una delle cantanti e donne dello spettacolo più amate dagli italiani negli ultimi decenni: Raffaella Carrà non ha nessuna intenzione di riposarsi e godersi in pace la pensione, non sarebbe nel suo carattere rinunciare a nessuna delle sfide che la vita le mette dinanzi.

E quindi eccola di nuovo in prima linea, come coach di questa edizione di The Voice, inaugurata proprio nelle scorse ore, dopo essersi allontanata per un anno.

“Quest’anno non avevo intenzione di fare televisione – ha confessato la Carrà – ma per The Voice ho un debole e quindi ho fatto un’eccezione. E’ un programma che negli anni è cresciuto molto e i miei colleghi di giuria sono tutte persone intelligenti con le quali si può anche scherzare reciprocamente”.

“In questi anni The Voice è molto cresciuto – ha spiegato in conferenza stampa Raffaella – ed è praticamente nato con me. Vorrei vedere giovani di talento raggiungere il successo anche se non subito. Quello che cerco è una voce diversa che abbia una certa presenza scenica ed un qualcosa di molto personale, insomma vorrei tirare fuori un numero uno. Ai giovani talenti mi piacerebbe trasmettere la capacità di stare sul palco e di essere artisti completi”.

La cantante ha anche chiesto sostegno esplicito per giovani partecipanti al talent: “La Universal dovrebbe aiutare i finalisti ad avere dei brani importanti. E’ un aiuto, uno sforzo che io chiederò con decisione. Il mio sogno è di portarli anche all’estero, ma l’importante è che abbiano un pezzo molto bello”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Nicki Minaj pubblica il costume di Bill Cosby ed è polemica

Si sa che Halloween, in particolar modo per gli americani, è una…

Lory Del Santo dice la sua sui “naufraghi” in Honduras

L’Isola dei famosi è appena cominciata, e oltre a portare a casa…