Rapimenti alieni, si tratta di un intero mondo a parte
Rapimenti alieni si tratta di un intero mondo a parte

Il campo dei “rapimenti alieni” è in realtà un vero e proprio mondo a parte, a prescindere dagli scettici, questo mondo “ancora ampiamente inesplorato”, contiene tante incognite.

C’è ad esempio un’anomalia in questi fenomeni di rapimento che è difficile da spiegare. Molti rapimenti non sono così evidenti e possono riemerge solo attraverso l’ipnosi, in quanto gli alieni sembrano avere la capacità di controllare la mente della vittima, cancellare la memoria, manipolare lo spazio e il tempo, nonché impiantare alcuni pensieri, emozioni e persino falsi ricordi di ciò che è realmente accaduto in un rapimento.

Alcuni rapimenti sono stati segnalati come “pienamente coscienti” senza ipnosi e sembrano esserci molte somiglianze tra le storie di migliaia di casi di rapimento segnalati in tutto il mondo.

David M. Jacobs, Ph.D. ha svolto ricerche nel campo UFO / Abduction per oltre 40 anni, ha pubblicato numerosi libri e ha lavorato con migliaia di rapiti, principalmente utilizzando tecniche di ipnosi per rivelare queste esperienze.

La mia ricerca si basa su oltre 42 anni di ricerca sugli UFO” spiega, “Inoltre, dal 1986 ho condotto oltre 1.000 regressioni ipnotiche con i rapiti“.

Ho cercato di essere il più obiettivo possibile. Non ho programmi New Age, spirituali, religiosi, trasformativi o trascendenti da promuovere. Cerco di solo di avvicinarmi il più possibile alle prove“.

Tuttavia, non è possibile che io sia riuscito ad evitare qualsiasi errore. La maggior parte delle prove del fenomeno del rapimento alieno proviene dalla memoria umana derivata dall’ipnosi … È difficile immaginare una forma più debole di evidenza. Ma è una prova e ne abbiamo tantissime“.

Ammettendo la difficoltà nel ricercare i fenomeni di rapimento (non ci sono prove quali foto, video ecc.), Jacobs, tuttavia, esclude l’idea che i rapimenti siano solo una questione psicologica e immaginaria.

Troppi resoconti di troppe persone non correlate raccontano ripetutamente le stesse storie, che non rientrano in alcun quadro psicologico. Quindi, come appare un tipico rapimento?

Rapimenti Alieni un mondo a parte.

Jacobs lo descrive in breve:

I rapimenti sono una serie complessa di eventi e procedure indirizzati dai rapitori a rapiti controllati o passivi. In un rapimento tipico o comune, gli umani vengono portati fuori dal loro normale ambiente dagli alieni“.

Le persone sono rese passive e non possono resistere. Vengono portati a bordo di un UFO, i loro vestiti vengono rimossi e fatti sdraiare su un tavolo. Una serie di procedure fisiche, mentali e produttive vengono quindi somministrate ai soggetti. I corpi fisici delle persone vengono esaminati“.

Gli alieni eseguono procedure durante le quali guardano negli occhi dei rapiti a una distanza molto corta. Queste procedure di “mindscan” sembrano essere manipolazioni neurologiche che danno agli alieni la capacità di “entrare nelle” menti delle persone“.

A volte i rapiti riferiscono di essere tenuti a svolgere compiti, che in qualche modo vengono ricondotti a dei veri e propri “test”. Vengono introdotte anche delle attrezzatura per esaminarli. Una volta tornati al loro normale ambiente, in pochi secondi dimenticano ciò che è appena successo”.

Il Dr. Jacobs afferma che dopo tutti questi anni di ricerche si può arrivare ad una conclusione che tutto ciò sembra un programma in “work in progress” con un certo obiettivo e che la produzione della prole potrebbe essere uno degli obiettivi alla base del fenomeno del rapimento allo scopo di creare una razza ibrida.

Alcuni scettici accusano Jacobs di aver indotto il suo “sistema di credenze” attraverso l’ipnoterapia nei suoi clienti e di aver quindi creato resoconti di “falsi” rapimenti.

Per quanto riguarda il tipico debunking dei fenomeni di rapimento, sia attraverso la comunità scientifica o “spirituale”, Jacobs scrive:

Nei miei quarant’anni di ricerca sugli UFO, gli ultimi venti dei quali trascorsi con lo studio del fenomeno del rapimento, ho imparato una semplice regola: tutti i debunker fanno uno o più di tre errori fondamentali: non conoscono le prove, ignorano le prove o distorcono le prove“.

“Ognuno di questi errori sarebbe catastrofico e forse anche scientificamente disonesto quando si scrive su qualcosa di prova scientifica accettata. Lasciare gli errori equivale a ignorare o distorcere le prove“.

“Sfortunatamente, quando si tratta di rapimenti, tutti i debunkers rispettano la verità delle prove. Non ci sono eccezioni.

Loading...
Potrebbero interessarti

Uno studio rivela i mesi in cui si muore di più

Gli scienziati hanno svolto un ottimo lavoro: hanno studiato le morti negli…

Alghero: multato, aveva un finestrino aperto nel parcheggio

C’è un caldo infernale e non volete, parcheggiando la vostra auto, che…