Razza, un pesce che può rivelarsi molto insidioso

Redazione

Quando facciamo il bagno a mare generalmente stiamo molto attenti alle meduse, dato che sappiamo bene che anche un piccolo contatto con loro può rivelarsi molto dannoso e soprattutto molto doloroso.

Ma naturalmente sono tanti i pesci che, come armi di difesa, usano pungere provocando delle escoriazioni anche molto dolorose.

Un esempio è rappresentato da alcune particolari specie di razze che, anche se tradizionalmente erano poco presenti nei nostri mari, sono ormai sempre più comuni.

La razza è un pesce dalla forma tipicamente piatta, appartenente alla famiglia dei Raiformi. È dotata di una coda molto lunga e sottile con due pinne dorsali ed ha una pelle ruvida decorata con chiazze di colore più o meno intense

La sua puntura, che spesso avviene semplicemente calpestandolo, è però molto dolorosa e viene iniettato un veleno che può creare dei problemi.

Per natura non è un pesce aggressivo, non attacca, ma reagisce e si difende col suo pungiglione se si sente in pericolo. Nel caso si venga punti, è sempre consigliabile non cercare di estrarre il pungiglione, ma di rivolgersi agli esperti, che provvederanno a pulire la ferita da ogni eventuale residuo.

Seppure molto dolorosa, la puntura con è comunque letale.

Next Post

Bilancio, nella manovra asili nido gratis da gennaio

Uno dei più grandi crucci dei genitori lavoratori, che spesso scoraggia anche dal mettere al mondo figli, è il dover affrontare spese ingenti per inserirli negli asili nido dopo pochissimi mesi dalla nascita, subito dopo la fine del congedo parentale previsto dalla legge. Rette esose giustificate dalla qualità dei servizi […]