Record: Restituito il libro alla biblioteca dopo 40 anni
Record Restituito il libro alla biblioteca dopo 40 anni

Un libro della biblioteca è stato restituito ben 39 anni dopo essere stato preso in prestito per la prima volta.

In molti si sono domandati a quanto sarebbe ammontata la multa per il ritardo, ma fortunatamente per la persona che ha restituito il libro, la biblioteca di Gelderland Zuid, a Groesbeek, nei Paesi Bassi , ha un limite alle multe, il che significa che hanno dovuto pagare solo 5 euro, nonostante abbiano tenuto il libro per quasi quattro decenni.

Pubblicando online lo strano incidente, un dipendente della biblioteca ha spiegato: “Se così non fosse stato, la multa sarebbe salita a circa € 1.530,75“.

Il libro è stato ritirato nel febbraio 1981 ed era in scadenza nel marzo dello stesso anno, ma alla fine è stato restituito 39 anni, 13 settimane e cinque giorni dopo.

Il libro preso in prestito è un romanzo autobiografico del 1965 dell’artista e autore Jan Wolkers .

L’account Twitter della biblioteca ha pubblicato: “A volte, come impiegato della biblioteca, non puoi credere ai tuoi occhi. Deve essere stato difficile per il lettore lasciarlo andare.

Secondo RTL Nieuws, la persona ha trovato il libro in soffitta e si è fatto forza, per l’imbarazzo più che altro, a restituirlo.

Un dipendente della biblioteca ha riferito che all’inizio pensava fosse uno scherzo, ma si è rivelato essere davvero un libro ritirato in quella struttura, il biglietto lo dimostrava, era datato 5 marzo 1981, scritto a mano all’epoca.

Ha continuato dicendo che era abbastanza incredibile che il libro fosse finito al suo posto, dato che la biblioteca si è effettivamente spostata tre volte negli ultimi quattro decenni.

foto@Twitter

Loading...
Potrebbero interessarti

Frank Hayes, l’uomo che vinse una corsa di cavalli da morto

Si chiamava Frank Hayes, protagonista di una storia incredibile, è stato il…

Propulsione elettrogravitica: Su Marte possibile arrivarci in 5 giorni

Una vera e propria bomba quella legata alle teorie di uno scienziato…