Reggio Emilia, seimila persone alla maratona Vivicittà

Eleonora Gitto

Alla maratona cittadina di Reggio EmiliaVivicittà” hanno partecipato oltre seimila persone.

Tante, tantissime persone in città. Molti colori e poi ancora uomini, donne, ragazzi, bambini.

Tutti uniti a correre, a camminare, a festeggiare con intenti agonistici o meno, ma con tanta voglia di stare insieme.

La 34esima edizione della maratona cittadina ha visto l’adesione di oltre 30 scuole.

Il primato di adesioni c’è stato da parte della Martin Luther King per le suole elementari, e l’8 Marzo per le scuole dell’infanzia.

In tutto circa seimila persone che hanno sfilato per la Piazza dei Teatri e per il centro storico.

La giornata di domenica è stata realmente splendida, vissuta sotto un sole che, più che primaverile, pareva essere estivo.

Ma oltre all’aspetto ludico e sociale, c’è stato quello agonistico, che ha consentito di vivere dei momenti sportivamente importanti.

In particolare, sono state le donne ad essere protagoniste.

Barbara Bressi ha riportato il miglior tempo con 42′ 10”. Francesca Cocchi è arrivata seconda con 43′ 52”. Terza classificata è Francesca Morlini.

Barbara Bressi spiega: “E’ andata benissimo, le gambe giravano bene e questa prova è un piccolo step di preparazione per gli obiettivi futuri”.

Next Post

Amici 16, è ancora Morgan Show

Solo poche ore prima aveva confessato ai giornalisti di partecipare ad Amici in veste di coach per bisogno di soldi e di lavoro, dopo lo scandalo della tossicodipendenza che gli ha tolto credibilità in ambito discografico, e durante la diretta di ieri sera del talent condotto da Maria De Filippi […]