Amici 16, è ancora Morgan Show

Solo poche ore prima aveva confessato ai giornalisti di partecipare ad Amici in veste di coach per bisogno di soldi e di lavoro, dopo lo scandalo della tossicodipendenza che gli ha tolto credibilità in ambito discografico, e durante la diretta di ieri sera del talent condotto da Maria De Filippi non si è risparmiato, ed è stato nuovamente, nel bene e nel male, Morgan Show.

«Cercate di non provocare una persona che è facilmente provocabile, se potete», la stessa Maria De Filippi è dovuta intervenire per rimproverare il pubblico, visti i fischi e gli insulti indirizzati a Morgan dalla platea di Amici 16.

Il coach dei Bianchi è sceso in guerra contro tutti, da Rudy Zerbi al pubblico: l’inizio delle ostilità è a Zerbi che critica immediatamente un’interpretazione di Mike Bird.

Dopo aver proposto una canzone dell’unico e indimenticabile Freddie Mercury, Morgan spiega i motivi della sua scelta. Le sue parole sembrano finire nel vuoto, e Morgan si risente. “Vi annoia – commenta il coach dei Bianchi – l’approfondimento, voi volete le cose a caso. Fantastico, il mondo è così, a voi disturba l’approfondimento”.

Poi se la prende con il pubblico: “Sono tutti dei “Bimbiminkia” e sono l’unico che lo dice in faccia”.

A questo punto è la stessa Maria a prendere in mano la situazione, stanca dei teatrini che rallentano la gara: «Ci sono dei momenti di esasperazione e dei momenti in cui, quando un ragazzo si toglie la camicia, l’urlo generalizzato per gli addominali è imbarazzante mentre qualcun altro cerca di spiegare qualcosa».

Morgan, però, non si placa: «Per loro devono rimanere gli addominali e io devo andare fuori dai coglioni!».

«Chiedo un minimo di civiltà, non che diventiate degli intellettuali di sinistra – continua il leader dei Bianchi -. Qui non c’entro niente io. Mi state facendo incazzare perché se fate polemica con me ci vanno di mezzo i ragazzi. Andreste sedati».

Next Post

Lucca, arriva il G7 e blinda la città

Il G7 arriva a Lucca e la città verrà blindata per 3 giorni. A Lucca arrivano i protagonisti, ma anche gli antagonisti, da domenica 9 aprile fino a martedì. I Ministri degli Esteri del G7 sono pronti a discutere in terra di Toscana fra di loro sulle innumerevoli tensioni, guerre, […]
Lucca, arriva il G7 e blinda la città