Ricoverata: Il Covid le porta amputazione delle dita

Redazione

Un’anziana donna ha sofferto di effetti collaterali inaspettati dopo aver contratto il coronavirus.

L’86enne ha contratto il COVID-19 e le sue dita sono diventate nere per effetto della cancrena perché il virus le ha coagulato il sangue e ha interrotto l’afflusso di sangue alle sue estremità, secondo un rapporto pubblicato sull’European Journal of Vascular & Endovascular Surgery.

Il Covid le porta amputazione delle dita

Il rapporto afferma che i medici hanno dovuto amputare tre dita dopo che le è stata diagnosticato il Covid-19 nell’aprile 2020.

Secondo il New York Post, continuano a essere trovati nuovi effetti collaterali del virus, molti dei quali legati a una “tempesta di citochine”, che spinge il corpo ad attaccare sia le cellule malate che i tessuti sani .

La scorsa settimana, il ricercatore del King’s College di Londra Tim Spector, professore di epidemiologia genetica, ha rivelato che un paziente su cinque COVID-19 riferisce malattie meno comuni come eruzioni cutanee, ulcere alla bocca e una lingua allargata, che non sono inclusi nell’elenco del CDC dei sintomi.

Next Post

Coscienza umana: Unione tra spirito e anima?

Il corpo è come una macchina, si come un auto ma che viene guidata dallo spirito. Lo spirito è una raccolta di esperienze delle tue vite precedenti. Spesso abbiamo a che fare con un certo tipo di persona, perché lo Spirito è ricoperto da alcune proprietà, a seconda dell’ambiente in cui vive. Ciò […]
Coscienza umana Unione tra spirito e anima