Robbie Williams tocca i fan e si disinfetta le mani

Se è giusto fare attenzione alla propria igiene, certamente certi gesti possono apparire ben poco carini, e rivelarsi veramente imbarazzanti, come è accaduto a Robbie Williams, che per la sua fobia dei germi sta facendo il giro del mondo.

A Londra, durante il concerto di fine anno, Robbie ha pensato bene di rendere ancora più spettacolare la sua performance, cantando in mezzo al pubblico e dunque stringendo le mani a numerosi fans.

Purtroppo a rovinare il ben gesto ci ha pensato lui stesso che, appena tornato sul palco, si è subito spruzzato del disinfettante sulle mani, con tanto di faccia disgustata.

Robbie Williams, a quanto pare, sarebbe un vero maniaco dell’igiene e non sopporterebbe avere le mani sporche dopo aver stretto quelle dei fan, dunque non si è vergognato di essersi disinfettato le mani davanti alla folta platea prima di cominciare il concerto.

La notizia, naturalmente, ha fatto subito il giro del web e dei social. Il cantante è stato attaccato sui social media per il suo atteggiamento snob, ma c’è anche chi lo ha difeso, affermando che probabilmente si trattava solo di uno scherzo orchestrato proprio per far parlare di sé.

Next Post

Carrie Fisher, un’assicurazione frutta alla Disney 50 milioni

La sua scomparsa improvvisa, seguita a poche ore di distanza anche da quella di sua madre, ha sconvolto i suoi tantissimi fans sparsi in tutto il mondo, ma in queste ore si viene a scoprire che la morte di Carrie Fisher, la principessa Leila di Guerre Stellari, ha però portato […]
Carrie-Fisher-assicurazione-frutta-alla-Disney-50-milioni