Roma, riparata a tempo di record la statua dell’Elefante
Roma, riparata a tempo di record la statua dell'Elefante

A Roma la statua dell’Elefante del Bernini è stata riparata a tempo di record.

Solo pochi giorni fa la scultura, posta in Piazza della Minerva, è stata sfregiata da vandali ancora non individuati.

E’ stata spezzata una zanna dell’elefante e gettata a pochi metri di distanza.

La soprintendenza del Comune unitamente ad altre competenti istituzioni, si sono mosse con prontezza e competenza.

Dal Comune dicono: “Si è potuto immediatamente agire con le operazioni di riadesione del pezzo. Preliminarmente sono state avviate le prove d’imbracatura e di protezione per mettere in sicurezza la parte dopo il rincollaggio”.

“E’ stato predisposto un sistema di sostegno mediante delle fasce in nylon e, a completamento dell’intervento, si è ritenuto opportuno allestire, come misura precauzionale, un sistema di protezione al blocco restaurato, in quanto la resina ha tempi di presa prolungati nell’arco delle 24 ore”.

“Infine, proseguono dal Campidoglio, in vista delle piogge imminenti, tutta la zona interessata dall’intervento è stata chiusa con un foglio di polietilene in modo da evitare il contatto dell’acqua con la resina in fase di presa”.

“Si stima che nel pomeriggio di venerdì 18 la statua sarà libera dall’imbracatura di protezione e conseguentemente potrà essere ammirata in tutto il suo splendore di nuovo da cittadini e turisti”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Roma Ostia, Fiat 500 storica non si ferma all’alt: Polizia spara

Una Fiat 500 storica a Roma Ostia non si ferma all’alt della…

Milano, sentenza storica: la moglie è posseduta dal demonio

“La signora non agisce consapevolmente, è agìta“, tradotto significa che è posseduta dal…