Tecnologia

Samsung Galaxy S8 miglior telefono dell’anno? C’è un problema

samsung galaxy s8 miglior smartphone 2017

Il Samsung Galaxy S8 è il miglior telefono dell’anno? Probabilmente si, ma c’è un problema che potrebbe iniziare a fare la sua comparsa su più smartphone in breve tempo.

L’ultimo dispositivo della Samsung, appunto il Galaxy S8, è arrivato negli store il mese scorso e sta rapidamente diventando il telefono da battere nel 2017. Con il suo splendido design, l’incredibile scocca copre quasi l’intera parte anteriore del dispositivo, un processore aggiornato e nuovo reparto ottico delle fotocamere integrate, c’è ben poco da ridire sul nuovo S8.

Tuttavia, le indiscrezioni che arrivano dalla rete citano un particolare che non può essere trascurato, a causa della enorme display, il gigante coreano è stata costretto a spostare lo scanner di impronte digitali per la parte posteriore del telefono.

Inizialmente il pensiero era quello di incorporare il sensore sotto il display, ma i tempi erano troppo ristretti per portare avanti questa nuova tecnologia, ci sono molte ragioni per cui lo scanner di impronte digitali posizionato nella parte posteriore non va bene compreso il fatto che non è possibile sbloccare il telefono quando è posizionato dal lato dello schermo ad esempio sulla nostra scrivania.

Samsung non è la prima a portare avanti questa controversa decisione di collocare lo scanner sul retro e sembra proprio non sia l’ultima, HTC ha appena annunciato il lancio del suo nuovo U11, in questo caso ci troviamo di fronte ad uno scanner sul davanti, le cose potrebbero dunque cambiare in futuro.

Parlando della collocazione di questa funzione di sicurezza, tra l’altro popolarissima tra gli utenti, Chialin Chang, Presidente del settore smartphone di HTC, ha detto al magazine Express.co.uk: “Questa è la domanda che ci facciamo sempre, costantemente nell’azienda, abbiamo avuto un sacco di feedback al riguardo. Internamente al nostro organigramma abbiamo avuto molte opinioni diverse, ma è qualcosa della quale discutiamo in continuazione”.

Alcuni dicono che la parte posteriore è più conveniente, mentre altri dicono che avere lo scanner sul retro significa che possono essere eseguite le scansioni solo con il dito indice.”

Al momento noi stiamo cercando di decidere quale direzione specifica prendere, alla fine penso che tutto dipenderà da quale sarà la forma di visualizzazione più utilizzata in futuro. La forma di visualizzazione ci permetterà di capire come e dove collocare lo scanner di impronte digitali.”

Se la maggioranza delle aziende sul mercato decidono di passare a un 18:9, credo che il sensore di impronte digitali si sposterà in modo fisso verso la parte posteriore, tuttavia al momento stiamo ancora lavorando su quale sia il posizionamento migliore e ci sarà ancora da lavorare molto.

Anche le prime indiscrezioni sul nuovo dispositivo della Apple fanno presagire che il prossimo iPhone 8 potrebbe avere il suo scanner di impronte digitali sul lato posteriore, tuttavia le numerose immagini che arrivano da tante fonti, non fanno altro che creare confusione al riguardo.

Le immagini, che sono state pubblicate su Twitter da OnLeaks, mostrano un design con una fotocamera doppia nella parte posteriore ma senza nessun segno di uno scanner di impronte digitali, naturalmente non si può dire se queste sono immagini ufficiali, ma, se Apple può creare un telefono cellulare con uno scanner di impronte digitali incorporato sotto lo schermo, sarà certamente un passo avanti all’acerrimo rivale Galaxy della Samsung.

Anche se Samsung ha incluso il riconoscimento facciale e dell’iride sul nuovo dispositivo Galaxy S8, questa tecnologia è effettivamente ancora agli inizi e non è così veloce o accurata come il lettore di impronte digitali.

About the author

Redazione

Redazione

La redazione di veb.it si occupa di fornire agli utenti delle news sempre aggiornate, dal gossip al mondo tech, passando per la cronaca e le notizie di salute.

Add Comment

Click here to post a comment