Samsung ha finalmente presentato al mondo il suo Galaxy Note 8

Finito il conto alla rovescia per la sua presentazione ufficiale, ora comincia quello per poterlo stringere finalmente tra le mani: Samsung ha finalmente presentato l’attesissimo Galaxy Note 8, che ha il compito difficilissimo di riscattare anche il suo predecessore, che lo scorso anno era stato addirittura ritirato dai mercati internazionali per gli irrisolti problemi di batteria.

Durante l’evento Unpacked 2017 di Samsung, il colosso coreano ha presentato al mondo il nuovo Samsung Galaxy Note 8 con tutte le sue funzioni specifiche e la sua indubbia qualità sia dal punto di vista delle prestazioni che del display, per giungere poi ad una sezione fotografica molto pregiata.

Il nuovo smartphone è stato sviluppato integrando tutte le tecnologie più innovative a disposizione ad iniziare dall’ “infinity display”, elemento distintivo dei prodotti di fascia alta di Samsung. In questo caso lo schermo è un 6,3 pollici Super AMOLED HD+ (2960×1440) che permette di avere uno spazio di visione più ampio, favorendo l’utilizzo delle applicazioni business e quelle multimediali.

Altro elemento distintivo del Note8 continua ad essere il pennino. Gli ingeneri coreani hanno notevolmente migliorato l’S Pen, aumentando sia la sensibilità di pressione sia integrando nuove funzionalità creative come i Messaggi Live. Con Galaxy Note8, ora è possibile condividere testi o disegni animati su tutte le piattaforme che supportano le GIF animate (AGIF).

Galaxy Note 8 è dotato di due fotocamere posteriori da 12 Mp con tecnologia OIS (Optical Image Stabilization) sia per l’obiettivo grandangolare che per il teleobiettivo. Il sistema OIS consente di scattare immagini ancora più nitide e stabili, in qualsiasi situazione. Per offrire caratteristiche ancora più avanzate per le foto, la funzionalità Messa a fuoco live di Galaxy Note8 consente di controllare la profondità di campo, regolando l’effetto di sfocatura in modalità di anteprima e dopo lo scatto.

Galaxy Note 8 è inoltre dotato di una fotocamera anteriore da 8 MP con Smart Auto Focus, per la massima nitidezza anche per i selfie e le videochiamate.

All’interno del nuovo phablet ci sono 6 gigabyte di Ram, processore da 10 nm e la memoria è espandibile (fino a 256 Gb).

La fase dei preordini è iniziata ieri e proseguirà sino al 14 settembre prossimo, mentre l’effettiva disponibilità nel mercato italiano è prevista da partire dal 15 settembre. Samsung, per chi prenoterà subito il suo ultimo gioiellino, ha inoltre previsto un’interessante iniziativa promozionale che permetterà di ricevere in omaggio la Dex Station, ovvero la dock che permette di creare un sistema desktop mediante il collegamento di monitor e periferiche esterne.

Il prezzo? “Solo” 999 euro.

Next Post

Uomini e Donne, manca pochissimo alle nuove registrazioni

Ormai il conto alla rovescia è terminato: manca pochissimo e inizieranno le nuove registrazioni di Uomini e Donne. Finalmente potremo scoprire chi sono i nuovi giovani protagonisti del trono classico, ma anche scoprire quali dame e quali cavalieri del trono over ritroveremo nella nuova stagione televisiva. Nello specifico, già questo […]