Sanremo Giovani sarà condotto da Pippo Baudo e Fabio Rovazzi

Dopo annate in cui gli ascolti non hanno certo brillato, il Festival di Sanremo si è rifatto il look, cambiando il meccanismo di voto e di eliminazione ed anche dando una decisa virata alla conduzione.

Per l’edizione 2019 l’obiettivo è come sempre quello di portare a casa un ottimo share, grazie alla conduzione e alla direzione tecnica di Claudio Baglioni che per la sezione giovani ha deciso di mettere in campo quelli che lui considera due assi nella manica.

Nelle scorse ore è arrivato l’annuncio ufficiale: saranno Pippo Baudo e Fabio Rovazzi i conduttori di Sanremo Giovani, che andrà in onda dal 17 dicembre su Rai1 (con due prime serate il 20 e 21).

Per la prima volta Sanremo Giovani catapulterà 2 promesse direttamente sul palco del Teatro Ariston per la 69esima edizione del Festival.
Pippo Baudo non è certo al suo debutto, dato che ha alle spalle la conduzione di ben tredici edizioni del Festival di Sanremo, mentre Rovazzi è alla sua prima prova da presentatore.

“Non conoscevo personalmente Rovazzi, anche se i miei nipoti me ne hanno parlato molto – ha spiegato Baudo sulle colonne di Tv Sorrisi e Canzoni -, ma ci conosceremo bene direttamente sul palco».

“So che il suo carisma conquista il 99 per cento del palco – la risposta del più giovane -, ma sono sicuro che insieme formeremo una bella coppia”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Segreto, anticipazioni martedì 6 dicembre

Dopo aver visto purtroppo aggravarsi nuovamente le condizioni di salute di Alfonso,…

Il Sindaco di Venezia ancora al centro di numerose polemiche

Dopo aver vietato dalle scuole della città alcuni libri che avevano come…