Se Lolita seduce Vincent Cassel, è “Un momento di follia”
Se Lolita seduce Vincent Cassel, è “Un momento di follia”

Diretto da Jean-François Richet, arriva nelle sale italiane il 24 marzo “Un momento di follia” con Vincent Cassell.

Il film è il remake di “Un moment d’égarement” di Claude Berri, pellicola che nel 1977 fece parlare molto di sé perché considerata osè.

Oggi, però, la storia d’amore proibita fra il 45enne Laurent (Vincent Cassell) e la 17enne Louna (Lola Le Lann) non racconta nulla di nuovo.

A parte il fascino indiscusso dei protagonisti, la storia è un classico che si rifà a stereotipi resistenti, mode conformiste, moralismi antichi e in lenta decadenza.

Lei bellissima nei suoi diciassette anni, intraprendente, fresca e spavalda. Lui affascinante e seducente nei suoi quarantacinque.

Vacanza in Corsica di due padri con le rispettive figlie. Scenari romantici e ruffiani fanno da cornice a una storia “peccaminosa” per i moralisti, normale e romantica per chi sa che la vita è fatta anche di momenti di follia.

Lei è una ragazza moderna alla quale resistere è davvero difficile. Lui è un papà responsabile che si sforza di rimanere indifferente alle lusinghe dell’amica della figlia ma che, alla fine, complice un bagno sotto la luna, cede.

A interpretare Antoine, l’amico di Laurent, è François Cluzet, mentre veste i panni della figlia Marie l’attrice Alice Isaaz.

Vincent Cassel, Francois Cluzet e il regista Jean-Francois Richet saranno a Roma lunedì 14 marzo per presentare il film in Italia prima dell’uscita nelle sale cinematografiche nazionali.

Il film è distribuito da CamiMovie in collaborazione con Medusa Film, la Produzione è di La Petite Reine, Orange Studio, France 2 Cinéma.

Loading...
Potrebbero interessarti

Simon Curtis ed Hellen Mirren presentano a Roma “Woman in Gold”

“Woman in Gold”, è questo il titolo della pellicola del nuovo film…

Una vita anticipazioni: Cayetana alleata con Teresa?

Nella soap spagnola Una vita nel mese di aprile accadranno davvero molte…