Semplici domande e piccoli misteri ancora irrisolti dalla scienza
Semplici domande e piccoli misteri ancora irrisolti dalla scienza

Non tutto a questo mondo può essere facilmente spiegato dalla scienza, ci sono tantissimi “misteri” ancora insoluti.

Scientificamente parlando esistono alcuni semplicissimi misteri che sono stati studiati ma che in realtà non hanno una risposta precisa “tecnicamente”.

Un primo esempio? Come fanno i gatti a fare le fusa, i gatti fanno le fusa quando si sentono felici ma nessuno sa come fanno esattamente quando fanno le fusa non senti nemmeno il loro cuore battere gli scienziati ipotizzano che i gatti emettono il suono vibrante con le loro corde vocali, tale frequenza accelera la guarigione e riduce il dolore il motivo per cui i gatti fanno le fusa quando sono stressati o feriti è proprio questo.

Un altro esempio davvero singolare è quello legato alle mucche, studiando migliaia di immagini attraverso la tecnologia moderna (leggi anche Google Earth), gli scienziati hanno scoperto una cosa piuttosto interessante ma allo stesso tempo strana il 70 per cento delle mucche gira la testa verso nord o sud mentre mangia o beve questo è osservato in tutti i continenti indipendentemente dal tipo di terreno, dal tempo o ad altri fattori ed anche in questo caso non si è riusciti a raggiungere una spiegazione valida.

Un mistero molto più complicato che forse non riceverà mai una risposta è: cos’è la materia oscura. Si pensi che circa il 27 per cento del nostro universo è composto da materia oscura che non interagisce con le radiazioni elettromagnetiche quindi è impossibile da rilevare.

Le prime teorie sulla materia oscura sono apparse circa 60 anni fa ma gli scienziati non hanno ancora presentato prove dirette sulla sua esistenza alcuni pensano si tratti del vero e proprio segreto per capire completamente l’universo, altri che sia materiale di un’altra dimensione parallela alla nostra.

Moltissimi studi sono ancora in corso riguardo questo grande mistero ma non sembra ci sia una risposta a tal riguardo.

Altro piccolo mistero, torniamo questa volta sul nostro pianeta, è perché la maggior parte delle persone sulla Terra è destrorsa? La maggior parte degli umani dal 70 al 95 per cento è destra, mentre una minoranza invece che può arrivare fino al 50 per cento è mancina ed determinato numero è ambidestro.

I geni hanno un’influenza ma un gene mancino non è ancora stato edificato così come anche gli ambienti sociali hanno probabilmente un’influenza, quando i bambini mancini sono costretti a scrivere con la mano destra alcuni di loro diventano destri.

Un mistero sempre irrisolto è quello legato ai sogni, alcuni credono che i sogni siano solo immagini casuali e onde celebrali, altri li considerano desideri inconsci problemi irrisolti ed esperienze, altri ancora pensano sia un modo per entrare nel subconscio dalle persone per manipolarle.

Altro interrogativo davvero singolare è: perché abbiamo diversi tipi di sangue? I gruppi sanguigni hanno diversi anti geni nelle cellule del sangue sono segnali di anticorpi che distruggono le cellule estranee nel corpo ma gli scienziati non hanno ancora una risposta sul perché questi siano diversi.

Un suggerimento è che appunto siano correlati a malattie e immunità le persone con sangue di tipo B infatti sono più sensibili a determinati batteri, invece le persone con il sangue di tipo 0 hanno un minore rischio di morire di malaria.

Loading...
Potrebbero interessarti

Tankini, ecco la nuova moda da sfoggiare in spiaggia

Nonostante il meteo negli ultimi giorni faccia le bizze e sembra autunno…

Amanda Knox, l’Italia dovrà risarcirla per i suoi diritti di difesa violati

Dopo il danno, la beffa: non solo non si è fatta piena…