Shia LaBeouf 24 ore chiuso in ascensore per il progetto #Elevate
Shia LaBeouf 24 ore chiuso in ascensore

Si chiama #Elevate, il progetto al quale lavora l’attore Shia LaBeouf che ha pensato bene di passare ben 24 ore chiuso in un ascensore.

L’attore per il suo nuovo progetto ha deciso di trascorrere 24 ore alla Oxford Union, nell’ascensore della struttura, vivendo praticamente insieme ai ragazzi che salivano e scendevano per tutta la giornata, il tutto è andato in diretta streaming.

L’attore ha passato le 24 ore dando l’opportunità ovviamente agli studenti di conoscerlo e di trovarsi con lui in ascensore, ma si sa troppe ore in un ambiente chiuso e piccolo come un ascensore, portano anche malsane idee.

Tra le tante idee per trascorrere 24 ore c’è stata quella dei pugni in faccia con gli studenti, che sono visibili anche nello streaming del video di Shia LaBeouf, si direbbe che il progetto #Elevate sia riuscito, anche se in molti si sono posti la domanda sull’utilità.

Lo streaming del progetto è stato pubblicato su Snapchat.

Loading...
Potrebbero interessarti

Rihanna ci riprova con Drake?

Star dietro alle questioni d’amore non è mai cosa semplice, ma quando…

Gianluca Vacchi: diviso tra Harley Davidson e Triumph

Lui è ormai diventato un’icona per milioni di persone, un imprenditore molto…