Si pulisce le orecchie e rischia la morte, ecco perchè

Un uomo ha rischiato quasi la morte, dopo aver tentato di pulire le sue orecchie con un batuffolo di cotone.

Per pulirci le orecchie utilizziamo tutti normalmente un piccolo bastoncino con del cotone alla punta, ma sappiamo benissimo che tale bastoncino non deve essere infilato nel condotto auricolare.

Un uomo britannico di 31 anni è collassato per un’infezione potenzialmente fatale dopo aver infilato un batuffolo di cotone nel suo orecchio.

Improvvisamente ha cominciato a soffrire di perdita di memoria, convulsioni e vomito, quindi successivamente è stato ricoverato in ospedale. Quando è stato sottoposto ad esami clinici, i medici hanno inizialmente hanno pensato ad un caso di meningite.

Più tardi, dopo aver anestetizzato il paziente in modo da poter controllare anche il condotto auricolare, hanno scoperto che era completamente ostruito.

Il paziente aveva anche ascessi all’interno del suo cranio. Dopo attenti esami approfonditi i medici hanno diagnosticato una otite esterna necrotizzante.

Questa infezione, che può essere letale, colpisce generalmente le persone che soffrono di diabete o un’altra condizione che indebolisce il loro sistema immunitario. È insolita, normalmente, in un giovane adulto in buona salute.

Il caso bizzarro è riportato nelle pagine di Case Report del British Medical Journal. Dopo che il corpo estraneo è stato rimosso e il paziente ha completato un ciclo di antibiotici ha recuperato totalmente.

Loading...
Potrebbero interessarti

Insonnia, una patologia che influisce anche sul sistema nervoso

L’insonnia è quella condizione che ci fa addormentare alla sera, risvegliare nel…

Trovato nuovo gene che causa l’autismo

Questa scoperta arriva dall’Italia dove da sempre si cerca di combattere l’autismo,…