SIAE, artisti uniti contro il bagarinaggio online

A tutti noi è capitato di attendere impazienti per settimane l’apertura delle vendite dei biglietti per il concerto del nostro cantante preferito, per poi rimanere a bocca asciutta anche provando ad acquistare i biglietti a pochi minuti dalla loro immissione sul mercato.

Se è vero che spesso, a fronte di poche migliaia di biglietti, ci sono decine di migliaia di aspiranti acquirenti, è anche vero che il fenomeno del bagarinaggio online è sempre più diffuso, ed è proprio questo fenomeno che la SIAE sta cercando di arginare con tutte le sue forze.

«I concerti rappresentano un’occasione importante non solo per gli artisti che incontrano il loro pubblico ma anche per tutti coloro che lavorano con professionalità e passione alla riuscita dell’evento. Come autori, artisti e operatori dello spettacolo siamo uniti contro chi specula sulla rivendita dei biglietti dei concerti attraverso alcuni siti web di secondary ticketing, una forma di ‘bagarinaggio online’. Il mercato secondario danneggia tutta la filiera, favorendo l’evasione e frenando opportunità di lavoro e di crescita economica nel settore dello spettacolo e della cultura. Siamo dalla parte del nostro pubblico che si ritrova ingiustamente a pagare anche fino a 10 volte in più i ticket di ingresso a causa di questo fenomeno. Promuoviamo la trasparenza del mercato e sosteniamo tutte le organizzazioni che danno valore al nostro lavoro e rispettano i consumatori. Per questo chiediamo l’abolizione del secondary ticketing attraverso l’oscuramento di tutte le piattaforme online che speculano sulla rivendita dei biglietti»: la Siae ha lanciato così una petizione, dal nome #NoSecondaryTicketing.

Tra i nomi che hanno voluto dare un segnale forte contro il secondary ticketing ci sono nomi importanti della musica italiana come Alessandra Amoroso e Biagio Antonacci, passando per Claudio Baglioni, Andrea Bocelli, da Tiziano Ferro ai Litfiba, da Luciano Ligabue ad Antonello Venditti, al Volo, ma ancheFrancesco De Gregori, Elio e Le Storie Tese, Zucchero, Jovanotti, Mario Lavezzi, Fiorella Mannoia, Emma Marrone, i Modà, Nek, Gino Paoli, Laura Pausini, i Pooh, Eros Ramazzotti.

Next Post

Rocco Siffredi tra i suoi progetti, il possibile inviato

Mancano ancora diversi mesi alla partenza del reality, che prenderà il via non prima del prossimo mese di marzo, ma è già tanta l’attesa intorno alla prossima edizione dell’Isola dei Famosi, e sono già tante le indiscrezioni che girano tra i ben informati, per quanto riguarda il probabile cast ma […]