Simona Ventura difende Selfie attaccando Barbara D’Urso

Ci sta che una conduttrice voglia difendere a tutti i costo il suo programma, la trasmissione su cui ha investito tanto tempo e tanto sforzo, e che ha utilizzato per il suo grande “ritorno” in televisione, dopo un periodo in cui ha fatto poco e nulla, ma ci sta molto meno che per farlo tiri in ballo altri programmi, al di là della valenza intrinseca di questi ultimi, che possono essere o meno degni di nota e critica.

Nelle scorse ore Simona Ventura, intervistata da Bianca Berlinguer a CartaBianca, ha raccontato la sua idea di televisione e non ha risparmiato alcune critiche a Pomeriggio 5.

«A me piace fare la tv pop e non penso che Selfie sia un programma trash. Non ho questo razzismo intellettuale per cui c’è la cosa trash e poi la cosa altissima. Non ci sono solo il nero e il bianco, esistono anche i grigi. Io trovo che questa trasmissione sia pop e molto bella», spiega SuperSimo alla padrona di casa.

Poi ci tiene a prendere le distanze da Pomeriggio 5: «Noi non speculiamo sulle persone che chiedono aiuto», sottolinea Simona.

Le blatte, così come le aveva definite anni fa alle Invasioni Barbariche, d’altronde, ci sono e ci saranno sempre: «È chiaro chi sono. Son sempre quelle e quelle rimangono».

«Proprio perché la solidarietà è rara in questo ambiente ho deciso di scrivere un tweet per la mia collega Paola Perego e dire che stavo con lei, al di la delle cose che sono successe. Le è stata fatta una cosa non giusta ed è giusto che io lo dica», ha poi aggiunto.

Simona Ventura invece riserva critiche e parole dure contro Flavio Insinna: “Non sono diversa, come sono in tv lo sono dietro le quinte, per questo mi criticano anche perché sono una che divide il pubblico. Mi sembra una legge del contrappasso nel momento in cui tratti male le persone che lavorano con te. Non lo so cosa è successo, lo posso presumere”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Barbara D’Urso, i primi 60 anni ma non si è rifatta

I primi 60 anni di Barbara D’Urso, la quale non si è…

Star Wars, nel prequel Woody Harrelson sarà il mentore?

Con le riprese già fissate per il mese di Febbraio, le indiscrezioni…