Single dopo i 26 anni? Non sei zitella ma ThornBack

Se sei una donna single oltre i 26 anni c’è un termine tecnico che non è “zitella“.

Non era originariamente inteso come un complimento, certo che all’età di 26 anni si è giovanissime con ancora tutta la vita davanti, eppure per molti non è proprio così.

Una volta, se avevi oltre i 26 eri già considerata “oltre la collina“, a quel punto se non eri riuscita a trovare marito e a mettere su famiglia c’era un preciso termine tecnico che era “zitella“.

Sophia Benoit, dalla California, ha scoperto un termine con il quale si definiva la donna che non aveva trovato marito e non aveva ancora messo su famiglia, paragonata ad una persona “spinosa“.

Sophie scrive su Twitter: “Ho appena scoperto che la zitellona era un appellativo legato alle donne che dopo aver compiuto 26 anni non si erano sposate e non avevano messo su famiglia diventando così … THORNBACK. Ma quanto è fantastico questo nome?“.

Il posto è stato condiviso a raffica anche perché per molte donne tale termine è certamente meno brutale e meno offensivo di “zitella” ed è così che ThornBack ha cominciato a prendere piede, almeno negli Stati Uniti.

L’autrice Rebecca Traister descrive il termine “spina dorsale” nel suo libro All the Single Ladies: Unmarried Women and the Rise of an Independent Nation .

Spiega: “A ventisei anni, le donne senza coniuge sono diventate delle spine, un riferimento ad una particolare specie marina con spine acuminate che coprono la schiena e la coda, e ovviamente non era un complimento“.

Potrebbero interessarti

Frutta che costa tre volte uno stipendio, accade in Indonesia

Un particolare frutto in vendita in Indonesia per tre volte la paga…

Mosè: la figura biblica era realmente il consigliere del Faraone

Mosè, la figura biblica, corrisponderebbe realmente al consigliere del Faraone. Il personaggio…

Rapina in negozio, la commessa si difende con un dildo

Episodio davvero singolare ripreso dalle telecamere di sicurezza in un negozio dove…

L’Hotel sbotta contro gli influencer: Non vi ospitiamo gratis!

Un messaggio piuttosto forte da parte del direttore e proprietario di un…