Sla, raccogliere fondi tra tarallucci e vino

Nelle scorse ore vi abbiamo dato l’ottima notizia secondo cui le prime sperimentazioni di trapianto di cellule staminali, su pazienti malati di Sla, stanno avendo dei risultati positivi.

Però i ricercatori ci tengono a sottolineare che una cura è ancora lontana, e per questo è fondamentale continuare a donare, a dare il proprio contributo per sostenere la ricerca e far sì che questa terribile malattia diventi finalmente reversibile.

Oggi  i volontari di Aisla saranno in 150 piazze italiane per l’ottava Giornata nazionale sulla Sla, con l’obiettivo di far conoscere la Sclerosi laterale miotrofica e raccogliere fondi per sostenere i pazienti che in Italia sono oltre 6mila.

L’iniziativa nelle piazze prende il nome di “Un contributo versato con gusto”: con un’offerta di 10 euro sarà infatti possibile ricevere una bottiglia di vino Barbera d’Asti DOCG oppure una confezione di taralli napoletani prodotti artigianalmente.

Anche gli spettatori delle sale The Space Cinema in tutta Italia possono dare un contributo concreto alla campagna di raccolta fondi. The Space in tutti i suoi cinema proietterà infatti lo spot dell’Aisla, e lo stesso accadrà con i banner sul sito e sui profili social della catena cinematografica, con l’obiettivo di ricordare la giornata di domenica 20.

Loading...
Potrebbero interessarti

Vegetariani in maggior numero rispetto ai vegani

Vegano o vegetariano? Questo è il nuovo dilemma che sembra affliggere gli…

Influenza: ecco i metodi della nonna per evitare il picco

Sono queste le settimane cruciali del picco influenzale, il virus di quest’anno…