Stefano Bettarini, continua la guerra a distanza con la Ventura

Prosegue la querelle mediatica, da quando Stefano Bettarini aveva rilasciato una intervista poi ripresa da tutti i settimanali di gossip, parlando dell’ex moglie Simona Ventura.

Nell’intervista, parlando della sua ex, Simona Ventura, in Honduras nelle inedite vesti di naufraga, c’erano ovviamente dei “punzecchiamenti” nei confronti della presentatrice.

Lei, appena tornata in Italia, naturalmente ci aveva messo ben poco a rispondere a tono, apparendo comunque serena e felice, ed augurando all’ex compagno la felicità e la stabilità che invece lei ora ha raggiunto con una nuova famiglia e un nuovo compagno al fianco.

Bettarini non ha voluto ingoiare il rospo e così ha affidato al settimanale ‘Diva e Donna’ una lettera per la conduttrice, alla quale ha chiesto il motivo del rancore nei suoi confronti.

Nella missiva ha precisato innanzitutto di aver avuto altre relazioni importanti dopo Simona Ventura: “Ti ho sentito dire in tv che tu hai la tua famiglia mentre io non sono ancora riuscito ad andare oltre. Ti è sfuggito che ho avuto altre relazioni per me importanti? Quindi: che cosa vuoi dire o insinuare? Sei sicura che sei in perfetta buona fede quando fai allusioni così?”.

L’ex difensore della Nazionale italiana di calcio ha inoltre rivelato alcuni aspetti legati al loro rapporto con i figli. “Ribadisci in pubblico che la porta di casa tua è sempre aperta ma, se davvero questo è il tuo pensiero, perché mai da ben due anni mi fai chiamare dalla tua assistente anche solo per comunicarmi a che ora i ragazzi vengono da me? Non pensi che i nostri figli soffrano di questo?”.

L’ha accusata di aver deciso da sola di mandare il loro primogenito a studiare all’estero: “È stata forse questa una scelta che abbiamo condiviso? O forse non l’hai presa da sola, senza neppure informarmene? E ti sei mai chiesta se davvero questa soluzione fosse la cosa migliore per il nostro ragazzo, per la sua serenità?”.

Alla fine però le ha teso una mano e l’ha invitata a cena per parlare dei figli: “Anche se sono molto amareggiato e in collera, questi sentimenti passano in fretta. Sei sicura che anche tu sai mettere da parte rabbia e rancori? Vuoi che ti chiami domani, io stesso, non attraverso il mio assistente, per invitarti a cena da me insieme ai nostri figli?”.

Loading...
Potrebbero interessarti

Adele accusata di aver plagiato un artista turco

Il momento felicissimo che Adele sta vivendo è stato turbato da una…

Fedez, la copertina del suo album censurata dal Mise

Se in parlamento sono tante le proposte di legge e le riforme…