Tatyana Ali, dal set alla prossima maternità

Quando si raggiunge la notorietà molto presto, e Tatyana Ali l’ha raggiunta a soli 11 anni, non è facile saper gestire fama e successo e soprattutto non è tanto raro farsi prendere la mano e abbandonarsi a vizi ed eccessi, bruciando tutto quello che si era riusciti a costruire.

Certamente la bella attrice negli anni successivi non è riuscita a mantenere la stessa notorietà, i ruoli di rilievo si sono presto diradati, ma ha comunque sempre mantenuto i piedi per terra, ed oggi novella sposa, si gode appieno l’attesa di diventare mamma.

Negli anni Novanta Tatyana era Ashley Banks, la componente più piccola della famiglia Banks in Willy, il principe di Bel Air: quando la serie è iniziata (nel 1990) aveva 11 anni, e l’enorme successo ottenuto le ha permesso di dedicarsi alla musica, pubblicando il suo primo album.

In televisione ci è tornata dal 2007 al 2013 nel cast della soap opera Febbre d’amore e dal 2010 al 2012 con un’altra sitcom, Love That Girl!. Ha inciso due dischi, “Kiss the Sky” nel 1998 e “Hello” nel 2014.

Nei giorni scorsi l’attrice  si è sposata: l’unione è stata celebrata domenica in una cerimonia a tema caraibico in un hotel di lusso di Beverly Hills, in California, e lui è Vaughn Rasberry, un professore di studi afro-americani della prestigiosa università di Stanford.

Nel suo passato diverse storie d’amore finite male, come il legame sentimentale con Jonathan Brandis, una relazione burrascosa terminata nel 2001.

La storia d’amore con Vaughn Rasberry l’ha cambiata positivamente, l’attrice si sente una persona migliore e completamente diversa, come ha lei stesso dichiarato in una recente intervista a E!: “Con lui mi sento al settimo cielo. Il matrimonio è stato bellissimo, tutto organizzato da noi nel minimo dettaglio, sono cose che ti segnano e rendono l’amore più forte. E adesso non resta che aspettare il nostro primo figlio, siamo davvero emozionati”.

Next Post

Charlie Sheen, nuovo amore e nuovo ruolo da testimonial di condom

Da sex symbol desiderato da tutte le donne a uomo marchiato dallo stigma della malattia: questa la parabola discendente di Charlie Sheen che, con grande forza, continua la sua battaglia. Charlie Sheen ha combattuto per anni con i suoi vizi che lo hanno portato anche a essere allontanato dal mondo […]