Taylor Swift, il Dj ammette: Ok l’ho toccata ma era accidentale

Redazione

La diatriba tra la cantante Taylor Swift e il dj radiofonico David Mueller sembra essere arrivata al termine grazie alle ammissioni di quest’ultimo.

Il fatto risale a poco tempo fa quando la cantante mettendosi in posa per una foto di scena, nella quale era presente appunto il dj David Mueller, sarebbe stata palpeggiata e addirittura la mano del dj sarebbe scesa anche più giù del suo “lato b”.

Taylor Swift aveva denunciato di esser stata praticamente molestata, anche se aveva preferito tenere segreta la foto dove veniva, secondo le sue affermazioni, confermata la molestia del dj, nell’immagine infatti non è visibile la mano di Mueller che si trova dietro alla cantante.

Oggi arrivano alcune conferme ma diverse dalla versione della cantante, David Mueller infatti ha confermato, durante lo spettacolo di martedì “Mojo in the Morning”, di aver toccato Taylor ma in modo accidentale durante lo scatto della fotografia, dunque niente di voluto ne tanto meno si tratterebbe di molestia perché appunto la cosa è stata “accidentale e innocua”.

Next Post

Paola Caruso, con Alessia Macari è subito rissa

Sono state amiche intime per qualche mese, quando entrambe lavoravano nel programma Avanti un altro di Paolo Bonolis, ma i tempi dell’idillio sono ormai lontani: tra Paola Caruso e Alessia Macari la tensione è alle stelle, e le due non perdono occasione per attaccarsi a vicenda, nelle varie interviste e […]
Paola Caruso aspramente criticata per una foto post partum