Taylor Swift: una foto è la prova dell’aggressione

La denuncia è stata depositata e la cantante Taylor Swift vuole giustizia dopo quella che è stata una vera e propria aggressione sessuale.

Spesso ci si basa su testimonianze, in particolar modo da parte di chi ha subito la violenza o l’aggressione, in questo caso Taylor Swift può contare su una prova schiacciante, uno scatto fotografico che può inchiodare l’ex Dj David Mueller, l’accusato.

Nella foto si vede posare Taylor Swift accanto proprio all’ex Dj David Mueller e si nota una mano scivolare dietro il fondoschiena della cantante, a questo punto la cantante sostiene che lui avrebbe allungato la mano sotto la gonna (molto corta) per poi andare ben oltre la cosiddetta “mano morta”.

Dall’altra parte l’ex Dj si difende e la sua posizione è chiara: “Nego di aver afferrato il fondoschiena di Taylor”, secondo la cantante quella foto è una prova schiacciante, anche se Taylor non ha voluto divulgare tale immagine, ma il magazine TMZ è il primo a mostrare la prova.

2 comments
  1. Se veramente gli ha messo la mano sotto la gonna non si capisce bene, però si vede benissimo che è troppo in basso e gli tocca il fondo schiena. E penso che lo possa denunciare per moleste sessuali.

Comments are closed.

Loading...
Potrebbero interessarti

Laura Maddaloni difende suo marito Clemente Russo

Clemente Russo è stato il “caso” di questa prima edizione del Grande…

Robert Downey Jr: Sono sposato ma ho il permesso di baciare Gwyneth Paltrow

Sarebbero in molte le fan, ma anche le attrici, che si contenderebbero Robert…