Terremoto, i ragazzi di Norcia tornano a scuola

Eleonora Gitto

Dopo il terremoto che devastato Norcia, i ragazzi della cittadina umbra finalmente tornano a scuola.

Dopo il sisma riaprono le scuole a Norcia. La paura non è del tutto passata, ma lentamente, anche da un punto di vista scolastico, la situazione va normalizzandosi.

Da lunedì ricominciano le lezioni a San Benedetto e altri centri della Val Nerina.

Nella stessa Norcia, il personale docente e non docente delle scuole, insieme con assistenti e militari dell’Esercito, è impegnato nella sistemazione di cattedre, banchi, e ogni altro tipo di dotazione utile per la ripresa regolare delle lezioni.

Ma circa duecento studenti hanno trovato una sistemazione provvisoria in altre scuole della Regione.

Tutti gli insegnanti, invece, saranno operativi e pronti a tornare nelle scuole.

Si tratta di 150 docenti che avevano temporaneamente sospeso l’insegnamento, ma che in gran parte hanno contribuito in maniera determinante alla ripresa del servizio.

Qualche difficoltà in più a Norcia c’è invece le scuole dell’infanzia, le cui sedi purtroppo ancora non sono operative. Si stima possano esserlo entro le prossime settimane.

Le autorità assicurano che si sta facendo tutto il possibile, giorno e notte, affinché tutte le scuole riaprano a pieno ritmo al più presto. Siamo certi che ce la faranno.

Next Post

Nuoro, ordigno esplosivo contro Commissario Asl

A Nuoro trovato un ordigno esplosivo davanti alla casa del Commissario dell’Asl 4. Un ordigno, addirittura un chilo e mezzo di esplosivo, è stato trovato davanti al cancello di casa di Grazia Cattina, commissario Asl di Lanusei. L’ordigno fortunatamente non è esploso ed era composto di un tubo innocenti pieno di […]
Nuoro, ordigno esplosivo contro Commissario Asl