The other side of the wind, Netflix e il fascino infinito di Orson Wells
The other side of the wind, Netflix e il fascino infinito di Orson Wells

Il fascino infinito e immortale di Orson Wells colpisce ancora: Netflix finirà “The other side of the wind”.

Già il titolo è fantastico, estremamente intrigante. L’altro lato del vento.

Ed è affascinante pensare anche che un pezzo della storia di uno dei più grandi registi di tutti i tempi possa rivivere insieme a un suo film non completato.

Dopo 40 anni Netflix ha deciso che The other side of the wind sarà finalmente ultimato.

A dare l’annuncio per conto di Netflix stessa, è stato Frank Marshall, già apprezzato collaboratore di Steven Spielberg.

Marshall produrrà il restauro e il completamento del film.

La storia è di un regista, John Houston, che prova a ritornare alla grande nel mondo del cinema con un’opera chiamata, per l’appunto, The other Side of the wind.

La prima parte fu girata in 16, 18 e 35 millimetri, sia in bianco e nero sia a colori. Si tratta in sostanza di una critica al mondo di Hollywood degli anni settanta.

Nel cast c’erano Peter Bogdanovich, Susan Strasberg, Robert Random, Dennis Hopper, Oja Kodar. Ted Sarandos, direttore della programmazione di Netflix, ha dichiarato che l’ultimazione del lavoro è fonte di orgoglio per l’azienda.

Loading...
Potrebbero interessarti

Leonardo DiCaprio le sue parole su ”Revenant”

Leonardo DiCaprio, attore protagonista di “Revenant – Redivivo“, favorito agli Oscar del…

”Tutti insieme all’improvviso”, ci sarà una seconda stagione?

L’ultima puntata della fiction di Mediaset che ha visto come protagonista Giorgio…