Torino, riaprono le stanze dei Principi al Palazzo Reale

Eleonora Gitto

Finalmente riaprono le stanze dei Principi al Palazzo Reale di Torino.

Il meraviglioso appartamento dei Principi di Piemonte nel Palazzo Reale di Torino, è stato appena riaperto.

Qui vi soggiornò La famosa principessa Maria Josè del Belgio, moglie del Principe di Piemonte Umberto, che poi sarà Re d’Italia. Maria Josè ci abitò dal 1930 al 1933.

Le stanze furono restaurate nel 2007, ma non erano più visitabili dal 2014.

Ora aprono nuovamente ai visitatori fino al 30 aprile di quest’anno, grazie al contributo della Compagnia di San Paolo.

Ma non ci sono solo le sontuose stanze da visitare, con tanto di splendidi affreschi e decorazioni; ci sono ad esempio pure le Cucine Reali. E da quelle parti si mangiava sicuramente bene.

Pentole lucenti, forme per budini, utensili dell’epoca, stampi per biscotti. Enrica Pagella, direttrice del Polo dei Musei Reali, dice:

 “Il Palazzo Reale di Torino è un sistema ricchissimo e molto vasto di ambienti, di decori e di opere. Con l’apertura del secondo piano, che fa parte delle sale che a rotazione sono aperte al pubblico dall’Associazione Amici di Palazzo Reale, l’offerta dei Musei Reali di arricchisce di un’altra occasione per esplorare e scoprire il fascino di questa straordinaria residenza reale”.

Next Post

The other side of the wind, Netflix e il fascino infinito di Orson Wells

Il fascino infinito e immortale di Orson Wells colpisce ancora: Netflix finirà “The other side of the wind”. Già il titolo è fantastico, estremamente intrigante. L’altro lato del vento. Ed è affascinante pensare anche che un pezzo della storia di uno dei più grandi registi di tutti i tempi possa […]
The other side of the wind, Netflix e il fascino infinito di Orson Wells