Tiziano Ferro girerà lo stivale partendo da Lignano

Tiziano Ferro, ieri sera, è tornato a Lignano, 13 anni dopo  il suo primo tour nella città balneare friulana con “Perdono”: la data zero del suo nuovo tour parte proprio da qui, ed è stata annunciata persino su Topolino dove lo stesso cantante appare “paperinizzato”.

Se con il precedente ‘Stadio Tour’ il cantante laziale aveva contato qualcosa come 300 mila spettatori in otto concerti, è facile immaginare che il record sarà superato quest’estate, sulla scia anche del successo dell’album ‘Il mestiere della vita’, uscito a dicembre dopo un greatest hits sette volte disco di platino.

In coda nel parcheggio già dalle prime luci dell’alba, sono accorsi migliaia di fans, qualcuno anche già dalla sera prima armato di tenda e sacco a pelo, per potersi “accaparrare” un posto in prima fila nel prato antistante al palco.

Dalle 11.00 del mattino, inoltre, si sono aperte le porte della biglietteria di Viale Europa 142 per permettere ai fan di ritirare i propri ticket d’ingresso preacquistati, per un concerto che ha fatto registrare il tutto esaurito.

Durante il concerto, accanto ai nuovi brani, che sono al centro dello show, Tiziano Ferro ha proposto le canzoni più celebri della sua carriera: Xdono, Sere nere, Rosso relativo, Ti scatterò una foto e Non me lo so spiegare.

“Il conforto”, la canzone che Ferro ha condiviso con Carmen Consoli, è diventato un instant classic nel repertorio del cantante, ma ieri lei non è potuta essere presente. Tiziano già nei giorni scorsi aveva voluto dedicare un pensiero proprio all’artista: “Mitica Carmen Consoli! Sei stata una delle cose più belle che mi siano capitate quest’anno.Mi mancherai sul palco in tour con me ma tu goditi il pubblico spagnolo. Saremo in tanti comunque a cantare IL CONFORTO. No?!?!?”.

Dopo Lignano, la tournée proseguirà il 16, 17 e 19 giugno allo stadio San Siro di Milano, il 21 allo Stadio Olimpico di Torino, il 21 allo Stadio Dall’Ara di Bologna, il 20 e 30 allo Stadio Olimpico di Roma, il 4 e 5 luglio all’Arena della Vittoria di Bari, l’8 allo Stadio San Filippo di Messina, il 12 allo Stadio Arechi di Salerno e il 15 allo Stadio Artemio Franchi di Firenze.

Nel frattempo “Lento/Veloce”, l’ultimo singolo estratto dal disco, è risultato il brano italiano più trasmesso: il video ha già superato quota 6 milioni di visualizzazioni su YouTube.

Loading...
Potrebbero interessarti

Un barman svedese è il sosia quasi identico di Leonardo Di Caprio

Secondo la credenza comune, ognuno di noi ha nel mondo almeno un…

Jennifer Lawrence incavolata con un giornalista: metti giù il telefono

E’ accaduto durante la premiazione dei Golden Globes ma non in molti…