Tredici, successo clamoroso della serie trasmessa da Netflix

Un successo che neppure la rete che ha scelto di mandarlo in onda forse poteva immaginare: “Tredici” ha debuttato su Netflix il 31 Marzo 2017 e a distanza di quasi due settimane sta già avendo un successo straordinario.

“13 Reasons Why” è il titolo originale della nuova serie Tv prodotta da Selena Gomez e Tom McCarthy. E’ basata sull’omonimo romanzo di Jay Asher, ed inizialmente doveva essere un film, infatti nel 2011 Universal Pictures ne aveva acquisito i diritti, ma nel 2015 arriva la notizia che Netflix ne avrebbe realizzato una serie.

Tredici fa un ritratto sincero e a volte brutale delle pressioni e delle insidie della vita alle superiori, come vissuto sulla propria pelle dall’adolescente Hannah (Katherine Langford), la quale ha registrato un’audiocassetta per ciascuna persona i cui comportamenti hanno giocato un ruolo nella sua decisione di togliersi la vita.

È forse una delle serie più importanti e reali degli ultimi anni, e ci invita tutti a riflettere molto su come le nostre azioni possano influenzare e rovinare (in certi casi) la vita delle persone che ci circondano.

In pochi giorni ha già riscosso notevole successo, a tal punto che sul sito Change.org è apparsa una petizione per chiedere la visione obbligatoria, nelle scuole, della serie prodotta da Netflix, perché, come ha detto la promotrice della petizione (Alvise Canal), “Solitudine, bullismo, violenza e depressione sono reali, sono maledettamente reali, e devono essere affrontati”.

Inoltre, adesso i fan stanno aspettando notizie su un’ipotetica seconda stagione.

Jay Asher, autore dell’omonimo libro da cui è tratta la serie, durante un’intervista per Entertainment Weekly, ha dichiarato:“Mi piacerebbe un continuo per tutti i personaggi. Sono molto curioso. Cosa accade a Clay? Come reagirà la gente dopo quello che Alex ha fatto alla fine? Cosa accadrà al signor Porter? Avevo pensato ad un sequel a un certo punto. Mi ero scervellato per esso, ma alla fine ho deciso di non scriverlo. Quindi mi piacerebbe vederlo”, rivela l’autore.

Loading...
Potrebbero interessarti

Il Paradiso delle Signore anticipazioni dal 23 al 26 aprile 2019

La boutique di Milano è pronta a fare la sua entrata in…

Lino Banfi commosso saluta Laura Antonelli

Sono già trascorsi cinque giorni da quando, lo scorso 22 giugno 2015…