Una dieta sana è utile per prevenire i tumori

Redazione

Nella Giornata mondiale per la lotta al cancro al seno, gli specialisti raccomandano di mantenere il peso, fare attività fisica e condurre uno stile di vita sano.

Ora, agli occhi degli esperti, Il panorama atipico generato dalla pandemia di coronavirus ha ritardato, tra gli altri controlli medici, gli screening annuali, indispensabili per rilevare in tempo i casi di cancro al seno.

Una grande percentuale di donne non ha effettuato gli studi negli ultimi due anni, così oggi è possibile che ci sia un maggior afflusso di pazienti con lesioni diagnosticate al momento sbagliato“, ha detto il dottor Adrián Nervo, vice capo del Servizio di oncologia della mammella dell’Istituto Alexander Fleming (IAF).

Una dieta sana utile per prevenire i tumori

Cosa c’è di più, quelle donne che si sono autopalpate un nodulo durante il periodo della pandemia hanno subito un ritardo nella diagnosi “a causa della difficoltà di accedere rapidamente a consulti medici e studi diagnostici, con i quali oggi affrontano situazioni di malattia più avanzate” aggiungono gli specialisti.

Tra i fattori che aumentano il rischio di sviluppare il cancro al seno, il sesso, l’età, i fattori genetici e ambientali e l’influenza sullo stile di vita. Ma ce ne sono altri che sono modificabili ed alla portata di tutti.

Un esempio è il sovrappeso, è sempre consigliato mantenere un peso sano in base al sesso, all’età e alla costituzione fisica. È stato dimostrato che l’obesità nelle donne in post menopausa aumenta il rischio di cancro al seno.

L’alcol aumenta il rischio di cancro al seno. Diversi studi dimostrano che le donne che bevono da due a cinque bicchieri al giorno aumentano il rischio di cancro di 1,5 volte.

Abitudini di vita sane sono fattori chiave per prevenire lo sviluppo di malattie.

Mantenere il peso ideale, fare attività fisica e seguire una buona dieta sono tre fattori strettamente correlati e devono mantenere un equilibrio. Il giusto equilibrio tra ciò che viene ingerito -sia in qualità che in quantità- e ciò che viene consumato in energia (calorie) ci porta a mantenere un peso sano”, ha affermato la laureata in Nutrizione Gabriela Santos Mendiola, responsabile della sezione Nutrizione dello IAF.

Oltre ad una dieta equilibrata e al mantenimento di un peso adeguato all’altezza, altre sane abitudini che contribuiscono al benessere sono “l’attività fisica, soprattutto aerobica;

un buon riposo notturno, non fumare e limitare le bevande alcoliche”, spiegano gli specialisti.

Next Post

In Giappone emerge un cimitero di navi fantasma

Un incredibile cimitero di navi fantasma è emerso nelle acque del Giappone. Al largo delle coste del Giappone, il mare ha rivelato al mondo clune navi fantasma della Seconda Guerra Mondiale. Le navi affondate furono sollevate dagli abissi da un terremoto avvenuto nei pressi dell’isola di Iwo Jima. Secondo The […]
In Giappone emerge un cimitero di navi fantasma