Vaccini, nuovo studio dimostra l’assenza di correlazione con l’autismo
Vaccino esavalente sai di cosa si tratta

Quanti studi serviranno ancora per confutare quelle che non sono altro che baggianate, senza alcun fondamento scientifico, sulla pericolosità dei vaccini?

Noi onestamente non lo sappiamo, ma non possiamo che registrare la nascita dell’ennesimo movimento di no vax, che pretende di non vaccinare i propri figli per la presunta dannosità dei sieri iniettati ai bambini.

Il Movimento Vaccini Vogliamo Verità – M3V si batte “a difesa della libertà di scelta in ambito terapeutico in un momento di vuoto politico e di negazione di un confronto democratico sulle vaccinazioni di massa”.

Il gruppo si propone di promuovere la ricerca indipendente sui vaccini e le cure sui danni da vaccino, eppure proprio in queste ore è arrivato l’ennesimo studio a confutare una delle bufale più diffuse tra gli antivaccinisti: la correlazione tra vaccini e autismo.

Un team di ricercatori ha seguito le nascite di bambini in Danimarca dal 1999 al 31 Dicembre 2010, per poi monitorarli fino al 2013, anno in cui è stato concluso lo studio.

Grazie al Registro Sanitario Danese, gli studiosi hanno avuto modo di confrontare un gruppo di bambini vaccinati con quelli che non si erano sottoposti ai vaccini, dimostrando definitivamente che non c’è nessuna correlazione tra il vaccino e l’autismo.

La ricerca ha riguardato ben 657.461 bambini e tale campione comprendeva anche 6.517 bimbi affetti d’autismo e i loro fratelli: basterà tale numero a convincere anche i più scettici?

Loading...
Potrebbero interessarti

Molecular Farming: nuova speranza per i tumori

Si è parlato di Molecular Farming al Convegno di Labozeta Spa dello…

Farmaci per lo stomaco, continua la campagna di ritiri dell’Aifa

Soffrite di problemi di acidità di stomaco e di reflusso e quindi…