Vaccino Pfizer-Biontech previene 98 per cento dei decessi

Redazione

Alcuni Paesi hanno rilasciato aggiornamenti riguardo ai vaccini somministrati alla popolazione, ad esempio il Ministero della Salute israeliano ha annunciato che il vaccino sviluppato congiuntamente da Pfizer e BionTech ha prevenuto il 98,9 per cento dei decessi dovuti al nuovo tipo di coronavirus.

Vaccino Pfizer-Biontech previene 98 per cento dei decessi

Il ministero ha condiviso con il pubblico i dati dello studio confrontando lo stato di salute di chi ha ricevuto entrambe le dosi del vaccino Pfizer-BionTech nel Paese e di chi non è stato vaccinato.

È stato affermato che il vaccino in questione ha prevenuto il 98,9% dei decessi causati dal virus nelle persone a cui erano state somministrate entrambe le dosi. È stato affermato che il vaccino ha prevenuto il decorso grave della malattia del 99,2% e ridotto i ricoveri del 98,9%.

In un altro studio pubblicato l’11 febbraio, è stato riferito che nessuna delle 523mila persone a cui è stata somministrata la seconda dose del vaccino Pfizer-BionTech è morta a causa di Covid-19.

Secondo i dati del Ministero della Salute, la prima dose del vaccino è stata somministrata a 4 milioni 250mila 643 persone e la seconda dose al momento è stata somministrata a 2 milioni 881mila 825 persone .

Next Post

Coronavirus: Malattie gengivali 9 volte superiore rischio

Esperti che hanno affermato che le malattie gengivali fanno parte del coronavirus, a seguito delle ricerche, è stato scoperto che quelli con malattie gengivali hanno aumentato la probabilità di morire di Covid-19 di 9 volte. Vari studi sul Covid-19, emersi a Wuhan, in Cina, nel novembre 2019, continuano in tutti […]
Coronavirus Malattie gengivali 9 volte superiore rischio