Francia: Coronavirus causa di noduli negli occhi

Redazione

Uno studio condotto in Francia e pubblicato sulla rivista Radiology ha rivelato che alcuni pazienti che sono riusciti a sconfiggere il coronavirus hanno riportato noduli agli occhi.

Francia Coronavirus causa di noduli negli occhi

Il processo di vaccinazione contro il coronavirus prosegue in molti paesi, compreso ovviamente l’Italia.

Nello studio pubblicato su Radiology, una delle rispettabili riviste mediche, gli scienziati hanno ricevuto dati da pazienti con coronavirus tra il 4 marzo e il 1 maggio 2020 da 16 ospedali in tutto il paese. 

Durante l’esame dei risultati della risonanza magnetica cerebrale, gli esperti hanno scoperto che 9 pazienti su 129 avevano noduli nella regione maculare nella parte posteriore dell’occhio

Gli scienziati hanno determinato questa situazione, che corrisponde a circa il 7%, e hanno annunciato che ciò potrebbe essere un effetto del coronavirus.

Il Professore associato presso l’Università di Parigi e responsabile della ricerca, il Dr. Augustin Lecler ha spiegato: 

Abbiamo scoperto che alcuni pazienti hanno noduli dietro gli occhi. Questo è il primo caso scoperto utilizzando MR. Si può intervenire presto con tali metodi tecnologici ”.

Gli esperti non hanno ancora determinato cosa abbia causato la formazione di piccoli noduli in quest’area, che è vitale per una visione chiara. Tuttavia, nello studio, è stato notato che la posizione incline a pazienti intubati può essere una causa e, tra le altre ragioni, è stata notata l’infezione causata dal virus.

I funzionari hanno spiegato che 6 dei pazienti con noduli agli occhi erano obesi, due avevano il diabete e due avevano problemi di ipertensione e 8 pazienti dovevano rimanere in terapia intensiva.

Lo studio presentava diversi limiti, come la mancanza di un gruppo di controllo e di campioni di test per SARS-CoV-2 negli occhi e nella congiuntiva, o la membrana che copre l’occhio e le palpebre. A causa di queste limitazioni, gli scienziati hanno confermato, in parte, “è impossibile valutare la causalità diretta del virus nelle nostre scoperte“.

Next Post

Vaccino Pfizer-Biontech previene 98 per cento dei decessi

Alcuni Paesi hanno rilasciato aggiornamenti riguardo ai vaccini somministrati alla popolazione, ad esempio il Ministero della Salute israeliano ha annunciato che il vaccino sviluppato congiuntamente da Pfizer e BionTech ha prevenuto il 98,9 per cento dei decessi dovuti al nuovo tipo di coronavirus. Il ministero ha condiviso con il pubblico […]
Vaccino Pfizer-Biontech previene 98 per cento dei decessi