Ventimiglia, a 19 anni si suicida dopo lite con i genitori

Redazione

Lo scontro con i genitori dev’esser stato più violento di una semplice litigata, questo forse avrebbe spinto una ragazza di 19 anni a togliersi la vita.

E’ accaduto a Ventimiglia Alta, secondo la ricostruzione dei carabinieri, che hanno confermato, ci sarebbe stata una lite tra i genitori e la ragazza, successivamente la giovane si sarebbe lanciata dalla finestra dell’appartamento che si trova al quarto piano.

L’episodio è accaduto nella mattinata verso le ore 9, la ragazza dopo la lite con il padre e la madre si sarebbe diretta verso la cameretta, dove era presente anche la sorella, e sotto gli occhi della stessa si sarebbe lanciata dalla finestra.

L’appartamento si trovava al quarto e ultimo piano dello stabile sito nella zona di Ventimiglia Alta, un volo di circa 15 metri che non ha lasciato scampo alla ragazza, gli inquirenti indagano sulle motivazioni che sembrano essere legate ad un problema lavorativo, dopo che la ragazza aveva conseguito il diploma lo scorso anno.

Next Post

Il fantasma della fortezza di Volterra, l’incredibile video

E’ un video sul quale si è dibattuto a lungo, molti ritengono sia semplicemente un fake, altri invece non ci metterebbero la mani sul fuoco. Scetticismo o no, tornando indietro nel tempo si può attribuire l’apparizione alla sorella della Contessa Matilde di Canossa, Beatrice, che sarebbe morta tragicamente nel giorno […]