Virginia Raffaele, uno show tutto suo su Rai Due

Se ancora la sua bravura e il suo talento avessero bisogno di un’altra consacrazione, eccola sbarcare sul piccolo schermo, e stavolta con un programma tutto suo: da giovedì 18 su Raidue per quattro puntate Virginia Raffaele debutterà col suo primo one-woman-show, “Facciamo che io ero”.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione della trasmissione sono intervenuti anche il direttore generale Rai Antonio Campo Dall’Orto e il direttore di Rai 2 Ilaria Dallatana.

La direttrice di Rai 2 ha parlato così dello show: “Un programma molto ambizioso e molto bello”.

Il titolo gioca con la grammatica spicciola dei bambini, ed infatti per il suo show l’imitatrice romana immagina una sessione di giochi a tema e travestimenti lunga quattro puntate, con ospiti come Fabio de Luigi, Roberto Bolle, Malika Ayane e tanti altri.

“Debuttare in Rai per me è un lusso. Quando si parte da lontano e si arriva in un posto che si è sempre visto come una meta ti dà tanta soddisfazione”, dichiara la Raffaele emozionata.

«È come quando parti da lontano e arrivi nel posto che, fin da bambina, era la tua meta. Per questo il titolo è la frase che i bambini dicono quando giocano ad essere qualcos’altro. Mi metterò tutte le mie maschere: tutte quelle che ho indossato in questi anni, e altre ancora. E chiederò ai miei ospiti (fra i tanti Roberto Bolle e Gabriel Garko) di giocare ad esser quel che non sono mai stati. O avrebbero desiderato diventare», aggiunge.

Dalla “batteria” dei personaggi allestiti dalla talentuosa attrice comica è però sparita Maria Elena Boschi, che tanto successo avevo riscosso in teatro. “Non faccio satira politica, ma solo quella di costume”, dice l’attrice.

Ma ci saranno anche nuove, inedite maschere. Nella prima puntata, attesissimo passo a due tra la “sua” Carla Fracci e il vero Roberto Bolle e Gabriel Garko intervistato nel Donatella Versace Late Night.

La vera sorpresa però di Facciamo che io ero sarà Virginia che “interpreterà” Virginia, quando si spoglierà dei trucchi speciali e, “interpretando” se stessa, interagirà con pubblico e ospiti, divertendo e divertendosi con duetti musicali, sketch e monologhi.

Loading...
Potrebbero interessarti

Fabio Rovazzi prova a replicare il successo del tormentone estivo

Nonostante probabilmente non entrerà mai nella storia della musica italiana e lo…

Un passo dal cielo 4 e La porta rossa: anticipazioni tv

Trame tv delle puntate settimanali delle serie tv Un passo dal cielo…