WhatsApp, negli Usa è in arrivo la pubblicità

Da mesi si vociferava della novità che di certo non sarà la più gradita introdotta dalla piattaforma negli ultimi tempi, e purtroppo in queste ore è arrivata la conferma ufficiale: dapprima negli Stati Uniti, e poi probabilmente e in modo graduale in tutto il resto del mondo, arriverà la pubblicità su WhatsApp.

Nello specifico, il vicepresidente della piattaforma Chris Daniels ha ufficialmente confermato l’arrivo degli annunci pubblicitari sulla piattaforma di instant messaging.

Ad inizio dello scorso mese WhatsApp aveva iniziato ad implementare la pubblicità negli Stati nella release Android beta 2.18.305, ma le tempistiche per il prossimo futuro non sono note.

Di sicuro per adesso le pubblicità saranno limitate alle Storie, ovvero i post che scompaiono dopo ventiquattro ore: “inseriremo gli annunci negli Stati.

Questa sarà la modalità di monetizzazione principale per l’azienda, nonchè un’opportunità per le aziende di raggiungere un pubblico più ampio utilizzando Whatsapp”.

Ricordiamo che le Storie di WhatsApp sono molto seguite: come affermato dai vertici di Facebook all’F8, vengono seguite da circa 450 milioni di utenti al giorno.

Potrebbero interessarti

Instagram, la versione 7.0 già disponibile negli app store

Tempo di cambiamenti anche in casa Instagram che con la nuova versione…

Samsung Galaxy S6 e Galaxy S7: smartphone a confronto

Oggi vedremo le differenze sostanziali fra due smartphone molto potenti provenienti dalla stessa…

Tim, sospeso l’aumento dei costi bocciato dall’Agcom

Dopo la sospensione del servizio Prime, voluta dall’Autorità per le Garanzie nelle…

Internet Park, è neutrale il data center tutto italiano

Fra qualche mese alle porte di Milano, esattamente a Pioltello, sarà inaugurato…