21 giugno 2020, le scie chimiche nascondono Nibiru
21 giugno 2020 le scie chimiche coprirebbero Nibiru

Dopo i nuovi calcoli del calendario Maya, le teorie sulla fine del mondo si sono spostate al 21 giugno 2020, con l’arrivo del pianeta X anche conosciuto come Nibiru.

Molti credono che Nibiru orbiti intorno al Sole ogni 3.600 anni e il suo passaggio sulla Terra è destinato a preannunciare la fine del mondo come la conosciamo. Il presunto arrivo di Nibiru nel sistema coincide questa settimana con le affermazioni secondo cui i Maya prevedevano che la fine del mondo avrebbe colpito il 21 giugno, preceduta dall’eclissi solare.

Un video condiviso questa settimana sui social media e intitolato Nibiru / Nemesis System è proprio davanti ai tuoi occhi, afferma di mostrare il pianeta già presente sopra la Terra.

Le teorie su Nibiru variano, con alcuni che sostengono che sia un pianeta su un’orbita allungata del Sole, mentre altri sostengono che sia una stella nana marrone o un mini sistema solare.

Una descrizione del video caricato da Gabriela Stardust recita: “Non mi aspettavo troppo stasera filmando i nostri cieli … ma come è nelle nostre vite, aspettatevi sempre l’imprevisto e stupitevi di come possono nascondere e manipolare i nostri cieli con quelle scie chimiche e la geoingegneria“.

Sono rimasta sorpresa quando ho valutato le mie registrazioni e sono stata in grado di catturare più di cinque oggetti planetari durante la mia registrazione di 25 minuti“.

Secondo alcune teorie, le scie chimiche nasconderebbero Nibiru alla vista.

Molte teorie legate al Pianeta X ruotano attorno ad affermazioni secondo le quali i cieli sono cosparsi di sostanze chimiche per nascondere Nibiru alla vista.

Stardust ha scritto: “I colori della scia chimica vengono adattati agli oggetti planetari, il che rende più difficile e quasi impossibile catturarli a occhio nudo“.

Gli obiettivi della fotocamera sono in grado di individuare differenze di colore / temperatura, ma dipendono anche dal rivestimento della fotocamera e dell’obiettivo …

Il presunto arrivo di Nibiru coincide con un’eclissi anulare del Sole che creerà un bellissimo anello di fuoco nel cielo.

I teorici della cospirazione hanno anche recentemente affermato che il calendario Maya terminerà il 21 giugno 2020 e segnalerà la fine del mondo.

Gli scienziati della NASA hanno sfatato queste bufale del giorno del giudizio in occasioni passate, dimostrando che Nibiru non è reale e che i Maya non hanno profetizzato la morte del mondo.

L’astrofisico della NASA David Morrison ha dichiarato nel 2012: “Usa solo il buon senso. Qualcuno ha visto Nibiru? Nel 2008 molti siti web hanno dichiarato che sarebbe stato visibile ad occhio nudo nella primavera del 2009“.

Se un grande pianeta o una nana marrone si fossero diretti verso il sistema solare interno nel 2012, sarebbero già seguiti da migliaia di astronomi, professionisti o dilettanti, in tutto il mondo.

Loading...
Potrebbero interessarti

Congelier House: La leggenda della casa del diavolo

La leggenda di Congelier House, nota anche come la “Casa costruita dal…

Trump e coronavirus, le profezie di Baba Vanga si avverano

Baba Vanga, nota anche come “il Nostradamus dei Balcani“, secondo gli studiosi…