Addio Playstation 5, la Sony punta di nuovo sulla PS4

Redazione

I problemi con la disponibilità delle console PS5 sono noti a tutti gli appassionati.

L’hardware è carente, quindi i suoi prezzi sono molto più alti di quanto suggerito. Sony, per compensare le carenze della nuovissima PlayStation 5 sul mercato, ha deciso di continuare a produrre la PS4.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Sony continuerà la produzione di console PS4 fino alla fine del 2022. Ciò è dovuto all’insufficiente produzione dell’ultimo modello di console, la PS5.

Le catene di approvvigionamento interrotte sono responsabili di questo stato di cose, secondo l’azienda.

A causa del persistente deficit di PlayStation 5 sul mercato e di una visione non rapidissima del miglioramento di tale situazione, Sony ha deciso di non abbandonare la produzione delle console di precedente generazione.

Sebbene non sia stata ancora annunciata una data, fonti non ufficiali hanno informato Bloomberg.com che i piani includevano la fine del 2021 come fine della produzione di PS4.

Addio Playstation 5 la Sony punta di nuovo sulla PS4

La prosecuzione della produzione della console di precedente generazione nel 2022 consentirebbe di immettere sul mercato un ulteriore milione di unità di dispositivi.

Grazie a questo, l’azienda ridurrebbe leggermente la pressione derivante dall’attesa della PS5.

PlayStation 4 utilizza chip più economici e meno avanzati, rendendo più facile ottenere i componenti necessari per produrla.

Alcuni sostengono che l’esternalizzazione della produzione di PS4 migliorerebbe la posizione negoziale di Sony con i suoi partner di produzione.

Un portavoce di Sony ha confermato che la PS4 continuerà a essere prodotta.

Ha notato, tuttavia, che non c’era alcun piano per porre fine a questo processo con l’anno passato, perché questa console è una delle più vendute della storia. Ad oggi, infatti, la PS4 ha venduto circa 116 milioni di copie.

Inizialmente Sony aveva pianificato di passare da PS4 a PS5 il più rapidamente possibile, ma di fronte alla pandemia di coronavirus, il mondo intero ha dovuto cambiare le sue strategie.

Le industrie che utilizzano componenti elettronici devono affrontare problemi derivanti da catene di approvvigionamento interrotte.

Le carenze nei semiconduttori si traducono in una minore disponibilità dell’hardware. A sua volta, l’aumento dei prezzi dei chip sta aumentando i costi per le aziende.

Di conseguenza, la PS5 è diventata una console difficile da acquistare, e un numero esiguo di titoli esclusivi è un altro argomento che ti fa chiedere se valga davvero la pena dare la caccia alle apparecchiature Sony.

Next Post

Hai mai visto dei piccioni piccoli per strada?

Nelle città di tutto il mondo si vedono migliaia di piccioni in grandi stormi per le strade e nelle piazze, ma tutti sono adulti. Dove sono tutti i piccoli piccioni? Naturalmente, i piccioni cuccioli esistono; è solo che sono nascosti nei loro nidi, che i piccioni costruiscono in alto, sulle […]
Hai mai visto dei piccioni piccoli per strada