Al Bano, impossibile vivere con 1470 euro di pensione

Già nei giorni scorsi avevamo avuto modo di parlare di Al Bano, e non per i suoi meriti artistici: il cantante si era infatti lamentato delle difficoltà economiche in cui si trova.

In particolare ha spiegato che, vista l’impossibilità di tenere concerti sia qui che all’estero, ha risorse per “sopravvivere” al massimo per un altro anno, poi non saprà come fare.

Ma, in queste ore, in un’altra intervista rilasciata all’Agi, ha rincarato la dose.

“Se le cose continuassero malauguratamente ad andare male e un giorno dovessi vivere di sola pensione non me la passere tanto bene”, ha dichiarato Al Bano, che come tutti gli italiani sta vivendo sulla sua pelle gli effetti del lockdown, ma con le spalle ben più coperte di migliaia di altre famiglie.

Al Bano impossibile vivere con 1470 euro di pensione
Al Bano (Foto@Wikipedia)

L’assegno per la sua pensione, rivela Albano, ammonta “a 1470 euro al mese, fino a qualche mese fa erano soltanto 1370. Non capisco come sia possibile visto che nella mia vita ho sempre versato i contributi, fin da quando ero contadino qui in Puglia e poi metalmeccanico a Milano”.

Al Bano pensa però anche ai suoi colleghi e ai lavoratori dello spettacolo, che da marzo si trovano senza lavoro: “Ho calcolato che i miei risparmi mi faranno stare tranquillo per due anni. Se sono in difficoltà io, figuriamoci gli altri”.

Next Post

Riemerge la cospirazione su Michael Jackson ancora vivo

La cospirazione sulla “finta morte” di Michael Jackson è riesplosa dopo la pubblicazione di un video. Michael Jackson è “ancora vivo” secondo i teorici della cospirazione che affermano di aver individuato il cantante mentre esegue il passo del MoonWalker in un video di TikTok. Una bizzarra teoria della cospirazione secondo […]
Riemerge la cospirazione su Michael Jackson ancora vivo