Amanda Lear candidata alle presidenziali in Francia, veramente?

Non è certo la prima volta che un personaggio dello spettacolo punta a entrare nella politica, ma la scelta di Amanda Lear di puntare all’Eliseo ha sorpreso un po’ tutti.

La cantante ed ex conduttrice de Il Brutto Anattroccolo si è fatta riprendere in un video, pubblicato sul suo profilo Facebook, nel quale svela di candidarsi all’Eliseo: con un discorso conciso di circa un minuto l’attrice e donna di spettacolo non presenta il suo programma, ma critica i politici in carica definendoli “completamente distaccati dalla realtà”.

Amanda potrebbe essere il candidato ideale per molte categorie: è gay-friendly, sa essere istituzionale, esperta di politica estera (è nata a Hong Kong ed è legata indissolubilmente all’Italia), nazional-pop e ha la giusta esperienza nei media, ma quanto c’è di vero nel suo annuncio?

Poi ci si ricorda all’improvviso che a gennaio dovrebbe esordire nel suo prossimo spettacolo teatrale, La candidata, e allora sorge il dubbio, fondato e realistico, che è tutta un’abile operazione promozionale, proprio come quella che ha lanciato via Twitter la quarta stagione di House of cards.

Non resta che attendere le sue prossime mosse per svelare l’arcano.

Next Post

A Genova il primo parto quadrigemino in Italia

Un parto rarissimo quello avvenuto al Gaslini di Genova: in termini tecnici si definisce quadrigemina. Una giovane coppia ha infatti messo al mondo quattro gemelli: un parto già di per se importante, ma a rendere più speciale l’evento è il fatto che per la prima volta in Italia, a quanto […]